Dal 26 maggio 2021 è disposta l’estensione dell’ambito d’applicazione del contratto di espansione alle imprese che, occupando almeno 100 unità lavorative, intendano avviare un processo di reindustrializzazione o di riorganizzazione avvalendosi di tale (sperimentale) tipologia contrattuale, alla quale è in ogni caso possibile far ricorso limitatamente all’anno 2021.

Il benessere dei dipendenti è da considerarsi un fattore fondamentale per il successo di un’azienda. Negli ultimi anni, infatti, questo tema ha assunto un’importanza crescente nell’agenda HR di molte aziende.

A.P.I. organizza un webinar per chiarire limiti e opportunità dei principali strumenti di controllo dell’attività dei lavoratori, disciplinati dalla vigente normativa, con uno sguardo ai recenti dispositivi di lavoro introdotti dall’era digitale (GPS, impianti e apparecchiature di localizzazione satellitare, etc.).

Le valute dei Paesi produttori di materie prime, come il dollaro canadese e la corona norvegese sono già in robusto apprezzamento e si prevede che almeno fino a fine anno si assisterà ad ulteriori rialzi. Seguiranno le valute degli emergenti non appena la lotta alla pandemia avrà segnato qualche vittoria.

Super-Index Aibe sull’attrattività dell’Italia 2021: criticità su fisco (17° posto), capacità di fare business (12° posto) e investimenti diretti esteri (12° posto). Male anche la quota di popolazione in età lavorativa (15° posto).

Nel 2020, spesa media mensile a 2.328 euro, -9% rispetto all’anno precedente.

La call rimarrà aperta fino al 19 settembre 2021.

La situazione pandemica da cui stiamo cercando di uscire e le politiche di austerità degli ultimi dieci anni ci hanno lasciato un welfare pubblico decisamente provato e spesso non in grado di garantire le proprie finalità di tutela della salute e di protezione delle persone Gli interventi inseriti nel Piano

Uno degli argomenti attuali di discussione con imprenditori e responsabili delle funzioni Amministrazione Finanza e Controllo (AFC) delle PMI è il significato di evoluzione digitale nelle loro aziende. Un tema ampio che impone in primis una disamina delle nuove tecnologie disponibili sul mercato, dei processi maggiormente impattati e del cambiamento – in

Manifatturiero, turismo, commercio e costruzioni i settori trainanti.

Il primo libro sull’Export Digitale 4.0

«Sia le piccole medie imprese che le grandi aziende dovrebbero sfruttare i vantaggi del web marketing, e dovrebbero leggere questo libro per comprendere il potenziale dell'export digitale». Philip Kotler

Acquista su Amazon

Acquista su Hoepli

Industria 4.0

banner-ebook-scarica

Seguici sui social

Linkedin Facebook Twitter