A gennaio 2021 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un marcato incremento congiunturale

 A gennaio 2021 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un marcato incremento congiunturale

A gennaio 2021 l’Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 4,5% rispetto a dicembre 2020.

Nella media del trimestre novembre 2020 – gennaio 2021 la produzione nelle costruzioni diminuisce del 2,8% rispetto al trimestre precedente.

Su base annua l’indice grezzo della produzione nelle costruzioni cala del 7,9%, mentre quello corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi di calendario sono stati 19, contro i 21 di gennaio 2020) registra una flessione dell’1,5%.

Il commento

A gennaio 2021 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un marcato incremento congiunturale, che consente di recuperare la flessione di dicembre. Tuttavia, l’andamento complessivo degli ultimi tre mesi è negativo nel confronto con i tre mesi immediatamente precedenti. Dal punto di vista tendenziale, al netto degli effetti di calendario, a gennaio si osserva il secondo calo consecutivo.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.