A gennaio frena la produzione nelle costruzioni

 A gennaio frena la produzione nelle costruzioni

A gennaio 2022 l’Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni diminuisca dello 0,9% rispetto a dicembre 2021.

Nella media del trimestre novembre 2021 – gennaio 2022 la produzione nelle costruzioni aumenta del 4,0% rispetto al trimestre precedente.

Su base tendenziale, l’indice grezzo registra una crescita del 13,2%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario cresce del 17,2% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 20, contro i 19 di gennaio 2021).

Il commento

A gennaio 2022 nonostante la flessione registrata rispetto al mese precedente, l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni si mantiene elevato e ben al di sopra dei livelli prepandemici di febbraio 2020. Malgrado il calo dell’ultimo mese, nella media del trimestre
novembre-gennaio l’indice segna un rialzo del 4,0% rispetto ai tre mesi precedenti.
Su base annua, l’indice corretto per gli effetti di calendario registra la quinta variazione positiva consecutiva.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.