Al via la Strategia Nazionale per le Competenze Digitali

 Al via la Strategia Nazionale per le Competenze Digitali

Firmato il decreto di adozione della Strategia Nazionale per le Competenze Digitali. Si tratta di un rilevante passo avanti per l’Italia e la Pubblica Amministrazione: per la prima volta infatti, il Paese si dota di una strategia condivisa per le competenze digitali.

Anche il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è tra i soggetti aderenti, nell’ambito della più ampia iniziativa Repubblica Digitale e i suoi rappresentanti della Direzione Generale dei Sistemi Informativi, dell’Innovazione Tecnologica, del Monitoraggio Dati e della Comunicazione siedono nel Comitato Guida.

Obiettivo della Strategia Nazionale è eliminare il divario con gli altri Paesi europei in termini generali di digitalizzazione e rispetto ai singoli assi di intervento e di abbattere il digital divide tra varie aree del territorio nazionale italiano.

Sono 4 gli assi d’intervento messi a punto dalla Strategia:

  1. Istruzione e formazione superiore
  2. Forza lavoro attiva
  3. Competenze specialistiche Ict
  4. Cittadini

Ciascuno di essi seguirà linee specifiche di potenziamento e sviluppo, al fine di garantire adeguate competenze digitali.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.