Al via la XX edizione del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno

 Al via la XX edizione del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno

I vincitori della XIX edizione del Premio EY – L’Imprenditore dell’Anno 2015, sul palco della Sala Congressi di Palazzo Mezzanotte a Milano

I vincitori della XIX edizione del Premio EY – L'Imprenditore dell'Anno 2015, sul palco della Sala Congressi di Palazzo Mezzanotte a Milano
I vincitori della XIX edizione del Premio EY – L’Imprenditore dell’Anno 2015, sul palco della Sala Congressi di Palazzo Mezzanotte a Milano

Parte la XX edizione del Premio L’Imprenditore dell’Anno®, prestigioso riconoscimento promosso da EY, leader mondiale nei servizi professionali, con la partecipazione di Azimut Wealth Management in qualità di Main Sponsor. Da oggi fino al 24 giugno sarà possibile proporre la propria candidatura.

Il Premio celebra gli imprenditori che meglio hanno saputo cogliere le opportunità del mercato sviluppando valore per la propria azienda, contribuendo in modo significativo al progresso innovativo e alla crescita dell’economia italiana.

Spirito imprenditoriale, innovazione, direzione strategica, responsabilità individuale e/o sociale d’impresa: questi alcuni dei criteri per l’analisi e le selezioni delle candidature.

La storia di vent’anni del Premio dimostra come nel nostro Paese esista un tessuto imprenditoriale capace di innovare e di rinnovarsi e di superare anche i periodi più critici, cogliendo i cambiamenti come opportunità, con un’attenzione sempre crescente al consumatore: dal primo vincitore dell’edizione italiana Paolo Della Porta, l’allora Presidente di Saes Getters S.p.A., passando per Oscar Farinetti di Eataly Distribuzione S.r.l., vincitore del 2014, fino alla famiglia Chiesi di Chiesi Farmaceutici S.p.A., eccellenza italiana riconosciuta nel comparto della ricerca e dello sviluppo, vincitrice della scorsa edizione.

Nato negli Stati Uniti nel 1986, si è svolto per la prima volta nel nostro Paese nel 1997, registrando di anno in anno una crescita costante per prestigio e numero di candidature, con il coinvolgimento di 150 città e oltre 65 Paesi.

Inoltre, a dimostrazione della sempre maggiore attenzione di EY ai giovani talenti e al loro percorso di crescita, dal 2015 è stato istituito il “Premio Start up”, un riconoscimento nato dalla volontà di dare spazio e visibilità a personalità giovani e brillanti che, partendo da un’idea originale e nuova, sono riusciti a dar vita ad un’impresa proponendo al mercato nuovi prodotti, nuovi processi, nuovi metodi e nuovi servizi.

Dante Valobra, Partner EY, Country Leader del Premio L’Imprenditore dell’Anno, ha dichiarato: “Questi primi vent’anni rappresentano per noi un importante traguardo, non solo per il mondo industriale italiano, ma anche per EY e sono la dimostrazione di quanto questo Premio sia diventato un appuntamento consolidato per il mondo imprenditoriale, a livello nazionale e internazionale. La sua storia ci dimostra come lo scenario, in questi anni, sia profondamente cambiato. Le imprese eccellenti sono quelle che hanno saputo interpretare le sfide del futuro attraverso innovazione, visione strategica e internazionalizzazione. Anche quest’anno ci impegneremo ad individuare e premiare donne e uomini coraggiosi che, grazie alla loro capacità e intraprendenza, costruiscono storie di successo, riuscendo così a far nascere nuovi leader di mercato, in alcuni casi su scala mondiale”.   

I premi vengono assegnati da una Giuria indipendente composta da rappresentanti del mondo delle istituzioni, dell’economia e dell’imprenditoria. Loro compito sarà individuare, tra i candidati selezionati, i Vincitori della XX° edizione e tra questi il Vincitore Nazionale. I riconoscimenti saranno consegnati nel corso di una cerimonia che si terrà a Milano nel mese di novembre.

Per iscriversi e avere maggiori informazioni visitare il sito www.ey.com/it/eoy.

Anche per questa edizione, l’imprenditore italiano che si aggiudicherà il titolo di Vincitore Nazionale avrà la possibilità di competere per l’assegnazione del titolo “World Entrepreneur Of The Year”, che verrà assegnato durante una cerimonia a Montecarlo nel mese di giugno 2017.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.