Al via MarittimoTech, il Territorial accelerator per startup

 Al via MarittimoTech, il Territorial accelerator per startup

Al via MarittimoTech, programma di “accelerazione” d’impresa finanziato dal programma di cooperazione territoriale Italia-Francia marittimo 2014-2020.

I progetti ammissibili al percorso di formazione saranno quelli realizzati o attivi su almeno uno dei territori di una delle 5 Regioni partner (Var e Alpi Marittime, Corsica, Liguria, Sardegna, Toscana), legati a uno o più settori del progetto (nautica, turismo sostenibile, biotecnologie, energie rinnovabili).

Chi può partecipare?

  • startup con costituzione avvenuta nel corso dei 36 mesi antecedenti al bando e assimilabili alle microimprese (per capitale e numero dipendenti)
  • persone fisiche che intendono avviare un’attività imprenditoriale sotto forma di impresa individuale o di società

Di seguito i servizi per i vincitori ammessi nel Programma di Accellerazione:

  • attività di mentorship e formazione intensive per 4 mesi
  • possibilità di accesso alla piattaforma MARITTIMOTECH -strumento d’accompagnamento e accelerazione virtuale

La selezione avviene su due livelli di valutazione: uno locale e l’altro transnazionale, effettuati da Comitati di esperti Locali e da una Commissione Transnazionale. Saranno criteri di selezione: motivazione del candidato o del team; originalità e innovatività del progetto; adeguatezza e qualità delle competenze del team; maturità del progetto e modello economico.

C’è tempo per inviare le domande entro il 28 febbraio.

Consulta la pagina ufficiale.

Fonte: www.cliclavoro.gov.it

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.