Apple: anticipazioni e rumors per i prossimi mesi

 Apple: anticipazioni e rumors per i prossimi mesi

apple-1

[dropcap]A[/dropcap]pple ci ha abituati negli anni a innovazioni che da sole hanno aperto un nuovo mercato. O, almeno, hanno portato una categoria interessata da un lancio dell’azienda californiana a nuovi livelli di diffusione e penetrazione nel mercato.

A questo secondo gruppo potrebbe appartenere l’imminente arrivo sul mercato dei primi prodotti associabili ad Homekit, la piattaforma per l’automazione della casa di Apple. Questo significa un ingresso in forze in un mercato che a suo tempo era stato aperto da Nest. Un mercato tanto potenziale da portare all’acquisizione di Nest stessa da parte di Google, che vende già molti prodotti Nest sul suo online store.

L’ingresso di una compagnia così intimamente legata al design di prodotto come è Apple lascia pensare che il progetto potrebbe essere un successo. Le pmi italiane, che hanno una tradizione fortissima e del potenziale inespresso ancora enorme nel mondo dell’arredo – soprattutto quello ad alto contenuto tecnologico – potrebbero essere della partita, in futuro.

Il lancio delle prime device Apple è imminente: metà giugno.

Sempre a giugno si dice che arriverà Apple Music. Sarà l’arma anti-Spotify dell’azienda. Si tratterà cioè della risposta ormai annunciata dai rapporti ‘difficili’ dell’azienda di Tim Cook con i nuovi servizi di streaming. Ed in particolare quelli con il loro leader di mercato e simbolo (Spotify, appunto).

Si dice che il servizio avrà tutto quanto ci si può aspettare per competere in maniera forte in un mercato così strategico. E, in aggiunta, sembra che Apple Music avrà anche una propaggine social. Più precisamente, un social network per la condivisione e lo sharing. Popolato da artisti.

Ultimo tema caldo è quello di iPhone. Il lancio di Samsung S6 ha in qualche modo pareggiata la partita in termini di specifiche tecniche con iPhone 6. E il successo di vendite sta dando ragione alla azienda coreana. Per questo motivo ovunque in rete si parla della possibilità di un nuovo iPhone.

È una possibilità questa del nuovo lancio che anche solo a marzo sarebbe sembrata remota. iPhone 6 è stato infatti il lancio di maggior successo nella storia di Apple, tanto da portare l’azienda ad un trimestre record in chiusura di 2014. Anzi, più precisamente, Apple ha registrato nel 4° Trimestre 2014 – grazie al suo smartphone – il più alto trimestre che qualunque azienda abbia mai fatto: vicino ai 20 miliardi, per capirci.

Eppure sembra possibile che la concorrenza spinga Apple al lancio di un iPhone 6s o di un iPhone 7, già a settembre. Tra le specifiche, una fotocamera con definizione a 12 mega e materiali sempre più ‘metallici’ per la scocca.

Federico Corradini
Logo-xChannel

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.