Arezzo, contributi alle pmi per promozione all’estero

 Arezzo, contributi alle pmi per promozione all’estero

La Camera di Commercio di Arezzo, al fine di incentivare l’economia provinciale verso l’esportazione e dare impulso verso nuovi mercati, ha istituito un fondo destinato per coprire parte delle spese che le imprese, esclusivamente produttrici di beni e servizi secondo le tipologie specificate nel regolamento, sostengono per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali comunitarie, Italia esclusa, ed extracomunitarie.

Allo scopo di contribuire al miglioramento dell’efficienza e della competitività delle imprese operanti in provincia ha previsto un apposito stanziamento per contributi a fondo perduto in conto capitale a favore delle imprese aretine.

Le imprese, per accedere al contributo, devono avere sede nella provincia di Arezzo e risultare iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Arezzo; dovranno inoltre possedere i seguenti requisiti:

  • numero di addetti non superiore a 250 unità;
  • fatturato non superiore a € 40.000.000 oppure un totale di bilancio non superiore a € 27.000.000 ( attivo totale dello stato patrimoniale ).

I contributi saranno concessi fino all’esaurimento dell’apposito fondo previsto e in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande formulate per ogni singola manifestazione e pervenute all’Ente camerale ogni 30 giorni.

Per tutti i dettagli clicca qui.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.