Assegnati i premi Maestro della meccanica, edizione 2013

 Assegnati i premi Maestro della meccanica, edizione 2013

Ambrogio Delachi (OFFICINE EL.ME., Pordenone), Luigi Ielmini (CESARE GALDABINI, Cardano Al Campo, VA), Mario Lattuada (CESARE GALDABINI, Cardano Al Campo, VA) e Matteo Piccoli (BLM, Cantù, CO) sono i nuovi Maestri della Meccanica, edizione 2013, riconoscimento istituito da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE (attraverso FONDAZIONE UCIMU) nel 2010.

Destinati a quanti (imprenditori, dirigenti, quadri, tecnici, operai) hanno contribuito e contribuiscono all’evoluzione dell’industria meccanica italiana con scoperte e invenzioni, soluzioni di prodotto e di processo, sviluppo delle macchine e razionalizzazione dell’organizzazione aziendale, sistemi per la sicurezza dei lavoratori e il rispetto dell’ambiente, i premi sono assegnati dalla commissione giudicatrice di MAESTRO DELLA MECCANICA, presieduta da Luigi Galdabini presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE.

La cerimonia di premiazione, cui è intervenuto il viceministro allo Sviluppo economico Carlo Calenda, si è svolta nel corso della prima Assise della macchine utensile in Italia: “vivere il futuro”, tenutasi martedì 26 novembre a Milano. Appuntamento che ha visto oltre 350 partecipanti, tra costruttori italiani, agenti, importatori, distributori, alti rappresentanti delle filiali di imprese straniere presenti in Italia, che si sono dati appuntamento per confrontarsi e riflettere su prospettive, istanze e esigenze del settore nel medio lungo periodo. Patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico e promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano, la prima Assise della macchina utensile in Italia è stata una giornata di confronto tra tutti gli operatori del mondo della macchina utensile.

I quattro nuovi maestri della meccanica, vanno ad aggiungersi ai vincitori delle passate edizioni del concorso, andando ad accrescere il “Club dei maestri della meccanica” che oggi conta 22 membri. Ambrogio Delachi (Officine Elme, Pordenone), Luigi Ielmini (Cesare Galdabini, Cardano Al Campo, VA), Mario Lattuada (Cesare Galdabini Cardano Al Campo, VA) e Matteo Piccoli (Blm, Cantù, CO) si aggiungono a: Roberto Bianco (Smoov Asrv, Putignano BA), Lorenzo Brignoli (DMG, Tortona AL), Giancarlo Capra (Carzano TR), Gianfranco Carbonato (Prima Industrie, Collegno TO), Flavio Carboniero (Omera, Chiuppano VI), Luigi Ceretti (Buffoli Transfer, Brescia), Luciano Cireni (Rosa Ermando, Rescaldina MI), Nicola Daschini (Carugo CO), Mauro Garoldi (Colgar, S. Pietro all’Olmo MI), Paolo Ghiringhelli (Ghiringhelli, Luino VA), Luigia Assi Just (Millutensil, Milano), Pierluigi Mafezzoni (Buffoli Transfer, Brescia) Remigio Mazzega (Safop, Pordenone), Arrigo Mellini (Morara Decima Casalecchio di Reno BO), Renato Pastori (Faspar, Robecco Sul Naviglio MI), Maria Angela Picco (Picco, Castano Primo, MI), Flavio Radrizzani (Adr, Uboldo VA), Silvano Saporiti (Saporiti, Solbiate Olona VA).

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.