Giuseppe Andò

https://www.linkedin.com/in/giuseppeando/

C-level, Executive, Team & Career Coach. Associate Coach Marshall Goldsmith Stakeholder Centered Coaching. Member of Board EMCC Italia (European Mentoring & Coaching Council).

Come e perché lavorare sull’autopercezione dei micro-imprenditori

L’autopercezione che un microimprenditore può maturare negli anni può influenzare il suo concetto di innovazione e, conseguentemente, la sua propensione ad investire. Innanzitutto, delimitiamo il campo delle microimprese: si chiamano microimprese quelle aziende che abbiano meno di 10 dipendenti e che fatturino non più di 2 milioni di euro. Già Schumpeter (The theory of economic development, 1934) […]Read More

Cos’è un Advisory Board e perché è fondamentale per una

Forse è meglio iniziare a stabilire cosa non sia un advisory board. Non è un sostituto del consiglio di amministrazione e non ha autorità sulla governance di un’organizzazione. Tra l’altro, si adatta benissimo alle micro e piccole aziende, che un consiglio d’amministrazione non ce l’hanno. Le attività di pianificazione e controllo di gestione, il monitoraggio delle […]Read More

PMI e Business Coaching

Oltre alla propria competenza ed esperienza, il Business Coach porta con sé una metodologia che aiuta l’imprenditore e il management della PMI a trasformarsi e a crescere durante il processo di coaching.Read More

La leadership nelle PMI

Il tema della leadership nelle PMI è un argomento delicato, perché attiene ad un ruolo nel quale il passaggio da “capo” a leader è vissuto con grande sospetto dall’imprenditore, sebbene ne percepisca, intuitivamente, l’urgenza.Read More

La gestione razionale di una PMI

Quando vado dal medico, so che ha già pronta per me la formula magica della salute: mangiare meno e fare più moto…geniale! Per carità, tutto giustissimo, il tema è che la formula deve essere calata nella mia vita reale, deve conciliarsi con le mie esigenze professionali, ambientali, familiari, personali e di svago. Stesso discorso vale per le PMI.Read More

La PMI e il fatale errore di operare senza una

La maggior parte di noi, quando deve acquistare un’auto, legge le prove su strada e confronta le differenti modalità di alimentazione (benzina, diesel, gas GPL, metano, elettrico, ibrido, ecc.). Non solo, decide quale motorizzazione sia la migliore, quali accessori sono imprescindibili e quali no. Poi decide gli allestimenti e il colore. Infine, valuta i costi […]Read More

Siamo abbastanza smart per lo smart working?

Siamo diventati più “intelligenti” e quindi abbiamo adattato alle nostre nuove esigenze la tecnologia o la tecnologia ha trovato nuove soluzioni e noi siamo cambiati, diventando più “intelligenti” per adattarci ad esse? Il tanto decantato “smart working” in che misura è smart e per chi?Read More

Il valore autentico della cultura aziendale

La cultura giusta è quella che meglio si adatta ai problemi e alle sfide che un’organizzazione affronta in un dato momento. Il che ci dice che la cultura aziendale è in continuo movimento, è l’espressione della dinamica che esiste (o non esiste) in un’azienda.Read More

La maschera del leader

La personalità dei leader ha un'influenza significativa sul modo in cui percepiscono, pensano, credono e comunicano con le altre persone, conseguentemente, condiziona il loro comportamento, controlla i loro atteggiamenti e influenza il modo in cui valutano le altre persone. Insomma, la personalità è fondamentale.Read More