Luca Barbieri e Aurora Mamprin

ArlatiGhislandi e AG Studi e Ricerche

Legge di Bilancio 2021: incentivi all’assunzione, esonero contributivo e misure

Con l’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2021 sono state introdotte misure incentivanti l’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato di lavoratori di età inferiore a 36 anni e di donne lavoratrici che abbiano compiuto il cinquantesimo anno d’età e siano disoccupate. È stato altresì esteso l’ambito temporale d’applicazione dell’esonero contributivo ‘Decontribuzione […]Read More

Esonero contributivo alternativo ai trattamenti d’integrazione salariale – Chiarimenti dell’INPS

Con circolare 18 settembre 2020, n. 105, l’INPS ha offerto le prime (parziali) indicazioni operative circa le modalità di fruizione dell’esonero dal versamento dei contributi previdenziali riconosciuto al datore di lavoro a condizione che questi non presenti domanda di trattamenti d’integrazione salariale con riferimento a periodi decorrenti successivamente al 12 luglio 2020. Preliminarmente, è opportuno […]Read More

Nuovi incentivi per l’occupazione: un intreccio ancora incerto

Fra le disposizioni più rilevanti introdotte in ambito giuslavoristico dal D.L. 14 agosto 2020, n.104 (‘Decreto Agosto’) a decorrere dal 15 agosto 2020 si annoverano misure incentivanti e di esonero contributivo volte a contenere gli effetti che l’emergenza epidemiologica ha prodotto sui livelli occupazionali. È però opportuno precisare che la tecnica di redazione delle disposizioni […]Read More

Guida breve alle novità in tema di lavoro

In sede di conversione del ‘Decreto Rilancio’ e con la proroga dello stato di emergenza al 15 ottobre 2020 sono stati modificati e prorogata la vigenza di istituti già operanti nonché introdotte nuove disposizioni di rilievo in materia giuslavoristica che presentano riflessi sia sul piano giuridico che organizzativo. È di seguito illustrato un quadro di […]Read More