Redazione

STUDI CONFARTIGIANATO – Manifattura italiana più reattiva dopo l’emergenza e

Tra le diverse sfumature della ripresa dell’economia italiana, una particolare rilevanza è data dalla competitività del sistema manifatturiero che riporta le esportazioni al di sopra dei livelli pre-Covid-19, con una intensità maggiore rispetto agli altri paesi dell’Unione europea. Alle maggiori vendite all’estero corrisponde un recupero più accelerato dell’attività produttiva. L’analisi degli ultimi dati resi disponibili da […]Read More

441mila imprese italiane negli ultimi 5 anni hanno investito sulla

Le imprese green affrontano meglio la crisi. In Italia 3,1 milioni di green jobs, il 13,7% degli occupati. L’Italia è leader nell’economia circolare e ha la più alta percentuale di riciclo sulla totalità dei rifiuti: il 79,4%, il doppio rispetto alla media europea con un risparmio annuale pari a 23 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio e a 63 milioni di tonnellate equivalenti di CO2 nelle emissioni.Read More

Credito e liquidità per famiglie e imprese: ancora attive moratorie

Ancora attive moratorie (ex lege e volontarie) per un valore complessivo di circa 64 miliardi, a fronte di poco più di 570 mila sospensioni accordate. Superano quota 202,5 miliardi le richieste di garanzia per i nuovi finanziamenti bancari per le micro, piccole e medie imprese presentati al Fondo di Garanzia per le PMI. Attraverso ‘Garanzia Italia’ di SACE i volumi dei […]Read More

I requisiti più importanti per i retailer per sopravvivere in

Recentemente Manhattan Associates ha realizzato una ricerca sull’impatto che il COVID-19 ha avuto sulle aspettative e sulle richieste dei consumatori, senza dubbio influenzate da un’accelerazione verso il digitale che ha fatto da catalizzatore della crescita dell’e-commerce – trend che sembrerebbe continuare nel 2021, sebbene a un tasso inferiore, pari al 14,3%. Secondo i risultati di […]Read More

La digital life semplifica la vita, ma 13,2 milioni di

Per il 70% degli italiani la digitalizzazione migliora la qualità della vita. Per il 55% anche la relazione di coppia ne ha beneficiato. Il 90% è soddisfatto dei dispositivi che possiede. Tuttavia 12,4 milioni di italiani devono condividerli con i propri familiari. Due lavoratori su tre utilizzano device personali per motivi di lavoro sottovalutando i rischi per sicurezza e privacy.Read More