Auto, al Mise si valutano misure per favorire la competitività

 Auto, al Mise si valutano misure per favorire la competitività

Si è riunito ieri al Ministero dello Sviluppo Economico – alla presenza del Ministro Flavio Zanonato e del Sottosegretario Claudio De Vincenti – il gruppo della Consulta Nazionale per l’Automotive dedicato ai temi della competitività industriale.

Nel corso dell’incontro sono state affrontate le tematiche relative alla produzione automotive italiana, alle problematiche della componentistica e alle prospettive legate ad una mobilità più sostenibile.

Il Ministro ha sottolineato l’importanza per il settore delle misure approvate recentemente dal Governo e contenute nel DL Destinazione Italia (dal Credito d’imposta per la Ricerca e lo Sviluppo alla garanzia per i finanziamenti BEI, ai progetti di innovazione industriale), nonché l’intenzione di utilizzare in misura rafforzata strumenti già esistenti, come il Fondo Crescita Sostenibile e gli interventi per la diffusione del metano nella rete distribuzione carburanti.

Zanonato ha inoltre rilevato la necessità di ulteriori proposte per favorire la competitività industriale del settore automotive. Su indicazione del Ministro verranno quindi avviati – anche con la partecipazione di altre istituzioni competenti – gruppi tecnici operativi su aspetti emersi come più urgenti durante la riunione odierna, quali le semplificazioni delle pratiche per l’esportazione, i costi energetici, la Ricerca e Sviluppo.

La prossima riunione della Consulta – dedicata alle criticità del mercato – è in programma il 21 gennaio.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.