Basilicata, contributi a sostegno della produzione agricola

 Basilicata, contributi a sostegno della produzione agricola

La Regione Basilicata approva due bandi per sostenere la produzione agricola locale. In particolare:

  • Sostegno per la cooperazione di filiera per la creazione e lo sviluppo di Filiere corte. Al fine di ridurre la forbice tra i prezzi dei prodotti agricoli all’origine e i prezzi al consumo, la Regione intende sostenere la costituzione e l’avvio delle filiere corte. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 2.200.000 euro.
  • Sostegno per lo sviluppo dei Mercati locali. Creare un legame diretto tra il produttore ed il consumatore finale, consentendo al primo di recuperare valore aggiunto ed al secondo di avere un rapporto qualità-prezzo più adeguato. La dotazione finanziaria è pari a un 1.000.000 di euro.

Per entrambi i bandi, possono accedere al sostegno: partenariati sotto forma di aggregazione tra imprese agricole, cooperative, consorzi, distretti agricoli e rurali, reti di impresa ex L. 33/2009, sistemi produttivi e altri soggetti che si organizzano per sviluppare una filiera corta o un mercato locale.

Il contributo in conto capitale prevede un aiuto pari al 100% delle spese ammissibili.

Gli Interventi che possono beneficiare del sostegno: costi per l’esercizio della cooperazione, costi per la costruzione, costi per l’acquisizione di nuove attrezzature, costi per l’acquisizione o sviluppo di programmi informatici, costi per attività e servizi di marketing e comunicazione, costi per servizi di trasferimento di conoscenze, funzionali alla realizzazione del progetto; licenze; spese generali.

Per tutti i dettagli sul bando a sostegno delle filiere corte.

Per tutti i dettagli sul bando a sostegno dei mercati locali.

La scadenza per entrambi i bandi è fissata al 21 aprile 2019.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.