Bergamo, incentivi dalla Camera di Commercio per l’alternanza scuola-lavoro

 Bergamo, incentivi dalla Camera di Commercio per l’alternanza scuola-lavoro

Un fondo di 35mila euro destinato alle micro, piccole e medie imprese bergamasche che ospiteranno studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro. L’incentivo arriva dalla Camera di Commercio di Bergamo, che ha pubblicato un bando con l’obiettivo di promuovere sia l’iscrizione delle imprese nel Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro (legge n. 107/2015 art. 1 c. 41) sia l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro all’interno delle stesse imprese.

Possono richiedere il contributo le imprese con sede legale o operativa nella provincia di Bergamo, iscritte al Registro delle imprese e al Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro, in regola con gli adempimenti camerali. Le aziende partecipanti dovranno, inoltre, iscrivere il proprio tutor aziendale a una delle edizioni del corso dedicato gratuito, in programma per il 25 ottobre e il 21 novembre 2017.

Per partecipare al corso occorre scaricare l’apposita modulistica dal sito di Bergamo Sviluppo.

Le domande di contributo devono essere inviate entro il 30 settembre 2017 a: bergamosviluppo@bg.legalmail.camcom.it.

Per maggiori dettagli, visita il sito della Camera di Commercio di Bergamo.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.