Campania e Calabria, aiuti alle pmi nelle Zone Franche Urbane

 Campania e Calabria, aiuti alle pmi nelle Zone Franche Urbane

Al via le agevolazioni fiscali e contributive da parte del Ministero dello Sviluppo economico in favore delle micro e piccole imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane (ZFU) delle Regioni Campania e Calabria.

Le Zone Franche Urbane sono aree circoscritte, all’interno dei Comuni, nelle quali le piccole e micro-imprese godono di esenzioni fiscali e contributive. Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese di micro e piccola dimensione, già costituite e regolarmente iscritte nel Registro delle imprese.

ZFU Calabria
L’intervento, per il quale sono disponibili 54,88 milioni di euro, prevede la concessione di agevolazioni sotto forma di esenzioni fiscali e contributive in favore di imprese di micro e piccola dimensione localizzate nelle Zone Franche Urbane di:
Corigliano Calabro
Cosenza
Crotone
Lamezia Terme
Reggio Calabria
Rossano
Vibo Valentia.
Per saperne di più
ZFU Campania
L’intervento, per il quale sono disponibili 98 milioni di euro, prevede la concessione di agevolazioni sotto forma di esenzioni fiscali e contributive in favore di imprese di micro e piccola dimensione localizzate nelle Zone Franche Urbane di:

Aversa
Benevento
Casoria
Mondragone
Napoli
Portici (centro storico)
Portici (zona costiera)
San Giuseppe Vesuviano
Torre Annunziata.
Per saperne di più
Le domande di accesso alle agevolazioni potranno essere presentate dalle ore 12.00 del 7 febbraio 2014 e fino alle ore 12.00 del 28 aprile 2014, esclusivamente tramite una procedura telematica accessibile nella sezione “ZFU Convergenza e Carbonia Iglesias”.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.