Centro Studi Confindustria: attività industriale in dicembre +0,1% su novembre

 Centro Studi Confindustria: attività industriale in dicembre +0,1% su novembre

industria

Il CSC rileva un incremento della produzione industriale dello 0,1% in dicembre su novembre, quando c’è stato un calo dello 0,5% su ottobre, comunicato oggi dall’ISTAT1.

Nel quarto trimestre 2015 si è avuto un progresso dello 0,2% sul terzo (dopo +0,4% nel terzo sul secondo). La variazione congiunturale trasmessa statisticamente al primo trime-stre 2016 è di -0,1%.

Nel 2015 l’attività è aumentata dell’1,8% (+1,1% a parità di giornate lavorative).

Gli indicatori qualitativi anticipatori per il manifatturiero puntano a una dinamica positiva della produzione ad inizio anno. Secondo i direttori degli acquisti (indagine PMI Markit) gli ordini manifatturieri in dicembre sono cresciuti a un ritmo robusto e più forte rispetto a no-vembre (indice a 58,0, massimo da quasi cinque anni) grazie al rafforzamento della do-manda interna (quella estera ha continuato ad aumentare a un ritmo vivace). Informazioni positive vengono anche dalle attese di produzione di fonte ISTAT (saldo dei giudizi stabile a dicembre su livelli elevati). Tuttavia, l’ampliamento del differenziale tra tali indicatori e l’indice di produzione osservato nei mesi recenti, suggerisce che l’andamento dell’attività rilevata dall’ISTAT potrebbe essere meno favorevole di quanto atteso dagli operatori.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.