Circular Cities, il bando per startup e PMI

 Circular Cities, il bando per startup e PMI

Ricercare soluzioni innovative per aumentare la circolarità all’interno delle città europee. È questo lo scopo del bando Circular Cities, lanciata da DigiCirc.eu, un progetto europeo H2020 INNOSUP che riunisce 11 partner provenienti da nove Paesi diversi, guidati da Cap Digital.

In particolare, la dotazione totale di Circular Cities Accelerator Programme ha una dotazione complessiva pari a 800mila euro, da destinare al finanziamento di un minimo di 15 consorzi guidati da PMI. I consorzi selezionati otterranno un primo finanziamento di 20mila euro e parteciperanno ad un programma di sostegno all’innovazione della durata di 12 settimane. Una selezione finale farà sì che cinque consorzi arriveranno ad ottenere un finanziamento ulteriore pari a 100mila euro.

Le iscrizioni al bando Circular Cities sono aperte fino al 14 gennaio 2021: la domanda deve essere fatta da consorzi di due PMI in due Nazioni differenti. Previsto anche un percorso di accelerazione da aprile 2021 a luglio 2021, a Parigi. A questo indirizzo sono disponibili tutti i dettagli.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.