Cliente al centro, come fare?

 Cliente al centro, come fare?

social media, communication in the global computer networks.

[dropcap]E[/dropcap]ntri in un bar. Chiedi un caffè.

Il barista ti guarda con noncuranza.
Gli chiedi qualcosa sul bar che ha davvero realizzato in maniera originale e accogliente.
Ti risponde con sufficienza, un poco seccato. Si vede che ha altro da fare.
Il caffè è davvero ottimo, ma non ci torni più.

Investiamo capitali per rendere gli ambienti accoglienti e ospitali, ma questi investimenti hanno una resa bassa rispetto al valore di una persona davvero accogliente e ospitale.
Tutti dicono di mettere il cliente al primo posto ma poi vai nei negozi e la commessa non ti guarda.
Chiami una azienda e lotti per avere un poco di attenzione.
Fai un reclamo e sembra che sia normale che ti abbiano venduto un articolo difettoso e ti trattano con sufficienza.
Ma la cosa più divertente è che l’ultima volta che sono stato trattato così è stato da un commesso che aveva una maglia con sopra ricamato “lieto di esserti utile”.

Mettere il cliente al centro significa:

1. Prima di fare un investimento, prima di fare una scelta chiedersi “questa cosa porta un vantaggio ai miei clienti?” se la risposta è “probabilmente” è da lasciar perdere.
2. Considerare ogni contatto con il cliente come se lo dovessi conquistare per la prima volta e dargli una esperienza fuori dal comune, assolutamente straordinaria!
3. Che chiunque entri in contatto con il cliente deve avere chiaro il punto 2. E così chi risponde al telefono, chi gestisce i reclami, chiunque faccia parte della tua azienda!
4. Che quando lo vedi lo saluti con gioia come se fosse un vecchio amico che non vedi da anni!
5. Che quando le cose vanno male non devi ridurre le spese commerciali ma moltiplicare il contatto con i clienti. Non cedere alla tentazione di tagliare la parte commerciale.
6. Che quando le cose vanno bene investi in miglioramenti che daranno un vantaggio al tuo cliente.
7. Che accetti che qualche cliente disonesto ti danneggi pur di non danneggiare tu con delle contromisure feroci i mille clienti onesti che hai.
8. Che misuri la loro soddisfazione. Ci sono metodi semplicissimi e per niente costosi per misurare quanto ti apprezzano.
9. Istituire un premio a chi dei tuoi venditori/personale ha I clienti più entusiasti e fidelizzati!
10. Premiare chi ha infiammato di gioia un cliente con una azione folle e insolita.

Domande utili
Cosa stai facendo per mettere il tuo cliente al centro della tua organizzazione?
Cosa puoi fare domani mattina per metter il cliente nel posto che merita, cioè al centro della azienda?

Fabrizio Cocco
Mobile 3292434351
Fabrizio.C@fasterre.It
www.Fasterre.Net

Fabrizio Cocco

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.