Come misurare il Roi degli investimenti di marketing?

 Come misurare il Roi degli investimenti di marketing?

roi_1

[dropcap]L[/dropcap]a maggior parte degli imprenditori e dei direttori finanziari, quando si tratta di decidere se effettuare o meno un investimento in comunicazione o in promozione, viene sopraffatto dalla paura di sprecare le risorse aziendali.

Si tratta di un atteggiamento comprensibile perché in genere queste richieste d’investimento non vengono supportate da una seria analisi del Roi che ci si aspetta di ricavarne. Se è vero che il ritorno degli investimenti di marketing è intrinsecamente più difficile da misurare di quello di un investimento in capacità produttiva, decidere di rinunciare non è la scelta migliore.

Oggi è possibile adottare dei sistemi di misurazione che mettano in relazione certi indicatori (come ad esempio la conoscenza della marca, il valore percepito) o comportamenti specifici (come l’iscrizione ad una newsletter o la richiesta di informazioni) con la probabilità di acquisire un consumatore e con il suo Lifetime Value, cioè con il flusso di profitti che ci potrà garantire nel tempo.

Andrea Ghirlanda
Alto Profilo Consulting

Andrea Ghirlanda

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.