Comunicare con il video… le aziende farmaceutiche

 Comunicare con il video… le aziende farmaceutiche

video-dompé

[dropcap]I[/dropcap]l nostro viaggio attraverso la comunicazione video ci porta oggi nel mondo delle aziende farmaceutiche.
Movi&Co. in tutti questi anni di attività ha spesso avuto come Partner, aziende del settore farmaceutico, come per esempio Bayer, Bracco, Zambon Company oltre a Chiesi Farmaceutici, Astellas Pharma e Dompé Corporate, di cui parliamo oggi.
Per un’azienda farmaceutica comunicare non è una cosa semplice, ci sono temi difficili e complessi da affrontare, e la politica interna delle aziende stesse impone molte regole e limiti alla comunicazione.
Ma l’esperienza Movi&Co. dimostra che anche in questi casi il video è lo strumento migliore per informare e raccontare la propria storia, i propri valori e la propria mission.

Il caso di Dompè rientra perfettamente nella descrizione appena fatta, proprio perché è uno di quei casi in cui i videomaker, con la loro creatività e talento, sono riusciti a  emozionare raccontando temi complicati e delicati, come quello della Ricerca nell’ambito delle malattie rare.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=SuZAFyd_7nM” cover=”https://www.youtube.com/watch?v=SuZAFyd_7nM” /]

Nathalie Dompé, Responsabile CSR del Gruppo biofarmaceutico Dompé, in occasione del workshop Movi&Co. Mai più senza video presso la Fondazione Catella di Milano, ha dichiarato:

«Le regole rigorose del cinema e la necessità di condensare in pochi minuti la cultura di un’azienda come Dompé, che ha oltre 70 anni di storia, hanno richiesto ai registi di Movi&Co. uno sforzo di sintesi notevole. Il risultato è stato sorprendente. Da punti di vista assolutamente inediti sono riusciti a cogliere l’essenza del nostro lavoro, toccando corde profonde: da un lato la nostra esperienza consolidata nel settore, dall’altro il futuro e il valore della ricerca scientifica. Credo che Movi&Co. offra un’ottima occasione per ogni azienda per riflettere sui propri valori fondanti e contribuire a perpetuare la propria identità anche come strumento avanzato di informazione verso il pubblico e i dipendenti».

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=PKbDWZpbG5g” cover=”https://www.youtube.com/watch?v=PKbDWZpbG5g” /]

Nel caso di Chiesi Farmaceutici attraverso il video si è scelto di comunicare la storia e l’evoluzione dell’azienda.
La creatività e il talento dei videomaker Movi&Co. si sono espressi con una tecnica mista, in cui live action e animazione si sono fusi in un unico racconto, in grado di informare ed emozionare allo stesso tempo.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=PktG6jdSdeo” cover=”https://www.youtube.com/watch?v=PktG6jdSdeo” /]

Astellas Pharma, società farmaceutica giapponese, ha scelto di raccontare, attraverso il video, i principi aziendali, spesso non immediati per la cultura italiana.
La videomaker ha creato una storia ambientata in Giappone in un tempo indefinito, facendo riferimento alla mitologia di questo paese.
La scelta dell’animazione si è ispirata alle stampe del periodo Edo (Hokusai, Hiroshige, Utamaro…), che per gli occidentali sono le opere che maggiormente rappresentano l’arte di questo Paese.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=zVgM2_2KxJ4″ cover=”https://www.youtube.com/watch?v=zVgM2_2KxJ4″ /]

Il video, anche in questa occasione, appare come lo strumento più immediato per comunicare con efficacia e raggiungere i propri obiettivi.

Movi&Co.

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.