Comunicare con il video… le magliette di Fruit of the Loom

 Comunicare con il video… le magliette di Fruit of the Loom

Fruit-of-the-loom-logo

[dropcap]L[/dropcap]a rubrica di Movi&Co. MAI PIÙ SENZA VIDEO ci racconta oggi di CDF Distribuzione, una società italiana di distribuzione del famoso marchio Fruit of the Loom.

Fruit of the Loom, un marchio che tutti al mondo conoscono, amano e  di cui si fidano.  Un marchio con oltre 160 anni di esperienza e una lunga storia di produzione di tessuti di qualità.

Quello di CDF Distribuzione è stato un caso molto interessante, l’azienda aveva le idee molte chiare e si è rivolta a Movi&Co. per realizzare due video che valorizzassero in modo giovane, emozionale e ironico il tripack, pacchetto BASIC di 3 magliette, prodotto di punta di CDF Distribuzione per il retail.

A CDF sono stati abbinati 2 registi di ZERO PRODUZIONI, Niccolò Falsetti e Stefano De Marco che per l’occasione si sono sdoppiati per realizzare due video.

Il primo, IERI, OGGI E DOMANI, ha puntato sul sogno, l’emozione e l’incanto del futuro:

[sz-vimeo url=”http://vimeo.com/78614988″ cover=”http://vimeo.com/78614988″ /]
«Il video realizzato da Niccolò per CDF Distribuzione è stato davvero diffusamente apprezzato da tutto lo staff che ha riconosciuto nello spot la capacità di tracciare una brand experience positiva e di responsabilità, il video è piaciuto talmente tanto che è stato presentato  anche all’incontro commerciale europeo di Fruit of the loom  EMEA» ha detto l’AD di CDF Distribuzione.

Il secondo video CONFUSIONE IN FAMIGLIA? ha un tocco più ironico e tagliente,  presentando il Tripack come prodotto must have di qualsiasi GDO, il target importante del B2B di CDF Distribuzione.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=P5L9gYpcND0&feature=youtu.be” cover=”https://www.youtube.com/watch?v=P5L9gYpcND0&feature=youtu.be” /]
I 2 registi fanno parte di ZERO PRODUZIONI, un collettivo di giovani registi che all’inizio del 2014 si sono fatti conoscere sul web con la campagna #CoglioniNo.

Così il lavoro di un idraulico, di un giardiniere e di un antennista vengono paragonati ai lavori creativi che spesso si sentono rispondere “per questo lavoro non c’è budget”!

La campagna di sensibilizzazione per il rispetto dei lavori creativi insomma ha colpito nel segno. In poche ore, le visualizzazioni del video con protagonista l’idraulico hanno superato le 50mila mentre il post di Facebook ha ricevuto quasi mille like e 800 condivisioni per non parlare dell’hashtag “#CoglioneNo” che impazza ancora su Twitter.

Movi&Co.

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.