Cosa scrivere su Facebook? Ecco 6 idee

 Cosa scrivere su Facebook? Ecco 6 idee

Facebook-3

[dropcap]N[/dropcap]ell’ultimo post abbiamo parlato di come scrivere su Facebook. Abbiamo cioè costruito una specie di decalogo di consigli su come approcciare il copy writing in termini di stile / struttura. E lo abbiamo fatto in maniera “basic” e con l’obiettivo di aiutare gli imprenditori delle pmi. Se siete interessati e non avete avuto modo di leggerlo, il post a cui si fa riferimento è Come scrivere su Facebook? Ecco 10 consigli.

Ora proviamo invece a vedere assieme quali potrebbero essere i contenuti da postare. Parliamo cioè di cosa scrivere su Facebook. Naturalmente, non esiste una ricetta unica per il successo. Inoltre, è chiaro che quanto scrivere in termini di contenuti varia molto sia a seconda del settore che a seconda delle aziende di cui stiamo parlando. Per questo abbiamo pensato di elencare 6 idee che possano essere degli spunti d’interesse per capire cosa scrivere sui post di Facebook della vostra pagina aziendale.

Le prime 3 idee sono “esterne”, vengono dal contesto in cui opera l’azienda. Eccole:
1) Cosa scrivono quelli che ritenete i vostri competitor? Cercate degli spunti.
2) Cosa sta succedendo nel vostro mercato in termini di innovazione? Parlatene.
3) Quali sono gli aggiornamenti / le ultime news di prodotto nel mondo?

Le 3 idee successive sono invece “interne” e cioè vengono dell’impresa stessa:
4) Quali sono i valori alla base del vostro brand? Parlatene e spiegate il perché.
5) Chi sono i vostri collaboratori e cosa fanno? Raccontate le loro storie.
6) Quali sono i progetti in corso? Raccontateli. Dalla nascita al lancio.

Infine, fate sempre una ricerca su google.com con termini e parole chiave rilevanti legati sia al vostro business in generale che in particolare ai punti sopra. È un consiglio banale, ma il motore di ricerca è anche garanzia di trovare qualcosa di interessante e di uptodate da postare come status sulla vostra pagina Facebook aziendale in maniera rapida ed efficace.

Una volta parlato dei contenuti, è utile aggiungere quali sono le opzioni che il mondo del social offre per comunicare questi contenuti al meglio. Un esempio lampante: ogni contenuto testuale viene enormemente aiutato dall’essere presentato con un contenuto grafico. Questo dipende da 2 motivi: il primo è che un’immagine può aiutare a comunicare in maniera più diretta un concetto scritto (avviene anche offline). Il secondo motivo è che un post con testo+immagine ha molta più probabilità di essere clickato, perché attira molto di più l’attenzione dell’utente.

Inoltre, Facebook da la possibilità di registrare il post in questione in un luogo (il cosiddetto checkin). In più il post può essere targetizzato su un pubblico specifico, cioè un sottoinsieme della vostra base di fan. Nel post possono poi essere inseriti anche dei tag di altre persone. Infine, da poco Facebook ha aggiunto anche l’opzione degli hashtags (cioè il simbolo #) da premettere alle parole / ai topics che hanno un trend importante al momento.

Provate a seguire le nostre idee di contenuto e usate sempre tutte le opzioni possibili, e in questo modo sarà molto più probabile che (1) aumentino i like sulla vostra pagina e (2) che il coinvolgimento dei fan con i vostri post diventi sempre più alto.

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.