Cos'è una landing page

 Cos'è una landing page

Che differenza c’è tra la comunicazione ufficiale del proprio brand e quella di un singolo servizio o prodotto che vogliamo proporre a una parte del nostro target?

Non solo una, è la risposta.

Pensate a un grande brand automobilistico. Immaginiamo per esempio Alfa Romeo, la sua storia, la sua capacità di incarnare la tradizione dell’industria automobilistica italiana e di fonderla con una recente svolta “contemporanea”, che parla ai giovani, ai neopatentati e in generale ai fashion addicted.

Pensate alla Mito.

Quando Alfa Romeo lancia sul mercato un’auto così potentemente rivolta a un segmento ben definito del suo target (giovani, amanti delle auto sportive ma con budget ridotti, persone attente al design e a possedere oggetti stilisticamente molto ben riconoscibili), deve trovare il modo di parlare solo a quelle persone che quel segmento lo compongono.

Come si fa sul Web?

In tanti modi, ma sicuramente con le landing page.

Cos’è una landing page?
Semplificando, ha le stesse caratteristiche di un sito Web, ma è composta da un’unica pagina.
Caratteristica essenziale e fondamentale della landing page è il contenuto: quando atterriamo su una landing page, siamo spinti, invitati, incentivati a compiere un’azione.
In gergo tecnico, questo stratagemma si chiama call to action e rappresenta la necessità, da parte del titolare del brand promosso, di ottenere i nostri dati (l’indirizzo email per una comunicazione successiva DEM, per esempio), oppure di renderci destinatari di una promozione specificamente pensata per noi, oppure ancora di farci testare un prodotto, un servizio nuovo o che si desidera rilanciare.

anatomy of hihg converting landing page

Perché è importante utilizzare le landing page per promuovere i nostri servizi? Innanzitutto perché, grazie a un buon utilizzo di keyword specifiche sul servizio o prodotto che desideriamo posizionare sotto i riflettori, raggiungiamo esattamente il target cui è rivolto quel servizio.

Torniamo agli esempi concreti. Se una società operante nell’ambito delle telecomunicazioni vuole proporre una tariffa telefonica vantaggiosa per gli under 18, difficilmente raggiungerà, a livello Web quantomeno, quel target unicamente inserendo l’informativa della tariffa sul suo sito ufficiale.
Molto più fruttuoso è creare una campagna social o Web che indirizzi a una landing page in cui testo, immagini e call to action siano configurati appositamente per essere letti, visti e apprezzati dagli adolescenti.

I costi della landing page sono decisamente bassi: a parte l’acquisto e la manutenzione del dominio, non è necessario avvalersi della collaborazione di un Web developer per realizzarla, sempre ammesso che abbiate voglia e tempo di misurarvi con le vostre (spesso nascoste e sconosciute) competenze non tanto tecnologiche, poiché ormai i sistemi per comporre e configurare le landing page sono decisamente semplici, quanto… creative.

Bisogna avere ben chiaro chi è il nostro interlocutore.

È banale quello che ho appena scritto?
Forse.
Assicuro ai lettori che gli sforzi per immedesimarsi nel destinatario sono tra le azioni più onerose in generale della comunicazione tra esseri umani, in particolare di quella professionale e pubblicitaria, visto e considerato l’effetto che spesso producono.

Fate un test, provate a ipotizzare una landing page, ricordando che:

  1. l ‘obiettivo principale è attrarre il maggior numero di visitatori possibile e che questi visitatori compiano l’azione che voi ritenete importante;
  2. è importante che, introducendo una promozione o una campagna, sia chiaro il range temporale di validità della stessa;
  3. le keyword sono di fondamentale importanza e, insieme alla scelta della call to action, probabilmente l’attività su cui dovreste concentrarvi maggiormente.

Chi vuole provare?
Di seguito il link per testare un servizio di landing in modo totalmente gratuito:
communicator.alium.it/signup

Valentina Cozzoli
Marketing Manager
Alium srl
Via M. Camperio, 9
20123 Milano
phone: +39 324 60 37 515
skype: ValentinaCozzoli

Valentina Cozzoli

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.