Credit crunch record in 3 anni

 Credit crunch record in 3 anni

creditcrunch-1

[dropcap]N[/dropcap]egli ultimi tre anni i finanziamenti alle piccole imprese in bonis (impieghi vivi) sono scesi di oltre 27 miliardi di euro passando da 174,6 mld di fine giugno del 2011 a 147,4 mld di euro di fine giugno 2014. Si tratta di una contrazione del credito alle piccole imprese progressiva e senza precedenti: l’intensità della diminuzione è stata molto accentuata in tutte le aree del Paese ma più netta nel Mezzogiorno dove gli impieghi vivi alle piccole imprese sono crollati del 17,7% in tre anni. Questi i risultati significati dell’Osservatorio di Fondazione Impresa. A livello regionale, l’andamento degli impieghi vivi negli ultimi 3 anni ha evidenziato diminuzioni molto più ampie in Molise (-27,9%) e Calabria (-20,9%). Tuttavia anche nelle principali regioni del Centro Italia la contrazione dei finanziamenti alle piccole imprese è stata significativa (Marche -20,7% e Umbria -18,0%). Si registrano, tra l’altro, variazioni particolarmente negative e più acute rispetto alla media nazionale (-15,6%) anche in Veneto (-17,0%) e in Emilia Romagna (-16,6%).

Per quanto riguarda il sentiment degli imprenditori, negli ultimi 6 mesi (aprile 2014-settembre 2014) la domanda di credito da parte delle piccole imprese evidenzia una sostanziale stagnazione. Rispetto al periodo precedente (ottobre 2013-marzo 2014) la quota di piccole imprese che hanno richiesto finanziamenti è scesa passando dal 41,8% al 39,8% attuale. Invece, su base annuale si nota una lieve risalita (dal 36,3% del periodo aprile 2013-settembre 2013 al 39,8% attuale). Gli imprenditori segnalano, tra l’altro, un ulteriore e progressivo peggioramento delle condizioni di acceso al credito: nel 58,3% dei casi le piccole imprese hanno riscontrato difficoltà di accesso ai finanziamenti. Da un confronto con quanto rilevato nelle indagini precedenti, si nota in primis come le imprese che hanno incontrato difficoltà siano divenute predominanti (51,4%) già nel periodo ottobre 2012-marzo 2013; le difficoltà di accesso sono state percepite come sempre più crescenti e quasi il 9% degli imprenditori non ha ottenuto il finanziamento richiesto nel periodo aprile 2014-settembre 2014.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.