Crescono di più del 20% le piccole e medie imprese del Friuli – Venezia Giulia che vendono in Italia e all’estero attraverso Amazon

 Crescono di più del 20% le piccole e medie imprese del Friuli – Venezia Giulia che vendono in Italia e all’estero attraverso Amazon

Più di 200 realtà locali, in crescita di più del 20%, vendono i propri prodotti online su Amazon: questo è l’aumento registrato nel 2019 per le piccole e medie imprese friulane che puntano alla digitalizzazione e all’ecommerce per raggiungere nuovi clienti non solo in Italia, ma anche all’estero. Circa la metà di queste imprese, infatti, vende le eccellenze della produzione locale in Europa e nel mondo attraverso Amazon, dove trovano servizi, soluzioni e programmi dedicati, come Amazon Handmade e Amazon Made in Italy, che le aiutano a far crescere il proprio business. In totale, le PMI italiane che vendono su Amazon sono più di 14.000.

Ed è ancora al Made in Italy che Amazon.it dedica una nuova iniziativa, “Vacanze in Italia”, in collaborazione con Lonely Planet: un viaggio attraverso lo Stivale, 20 itinerari, uno per regione, alla scoperta delle gemme nascoste di tutta la Penisola, delle sue mete meno conosciute e delle destinazioni più suggestive. Ogni percorso proposto racchiude anche una selezione delle eccellenze del Made in Italy tipiche del territorio, tra cui prelibatezze enogastronomiche e prodotti fatti a mano dagli artigiani italiani.

Per quanto riguarda la regione Friuli Venezia Giulia la guida include i prodotti tipici come Sauvignon Blanc Grave 2019 da I Magredi, il Prosciutto di San Daniele DOP e lo Sharis bianco IGT prodotto da  Livio Ferruga disponibili sulla vetrina Made in Italy su Amazon.it.

Tra le aziende del Friuli Venezia Giulia di maggior successo su Amazon figura CalleaDesign, realtà triestina che realizza prodotti come portaombrelli, orologi da parete, mensole che si distinguono per stile ed eleganza. Nata nel 1967 come bottega di falegnameria di Livio Callea,  nel corso degli anni l’azienda è cresciuta diventando un laboratorio moderno e tecnologico che progetta e produce internamente tutte le proprie creazioni.  Attualmente anche la moglie Annabella ed i figli Adriano e Giulio lavorano e gestiscono l’azienda. “Da qualche anno abbiamo deciso di dare all’azienda di famiglia un più ampio respiro, iniziando l’avventura delle nelle vendite online – afferma Giulio Callea – Le vendite online per noi sono estremamente importanti perché ci permettono di raggiungere i mercati europei, il Giappone e gli Stati Uniti. Amazon è stato un prezioso strumento per testare nuove opportunità e capire le possibilità offerte da un canale nuovo. La vetrina Amazon Made in Italy ci posiziona poi tra le eccellenze italiane e aggiunge un ulteriore valore al nostro lavoro”. 

Amazon sostiene l’artigianato italiano attraverso Amazon Handmade, un negozio dedicato ai prodotti creati a mano, e le eccellenze italiane attraverso la vetrina Made in Italy, che oggi conta oltre 2.000 imprese e una selezione di 1 milione di prodotti, cui 300.000 solo su Amazon.it. A questo, si aggiunge l’intesa siglata nel 2019 tra Agenzia ICE e Amazon che prevede la realizzazione di un piano di promozione e sviluppo per l’inserimento di nuove aziende e dei loro prodotti nella vetrina di Amazon Made in Italy, per la formazione ed il supporto alle aziende nelle vendite online, e per attività di marketing che promuovano i prodotti ed accrescono le vendite all’estero, in particolare in Francia, Germania, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.