Crisi di impresa o crisi di un imprenditore?

 Crisi di impresa o crisi di un imprenditore?

[dropcap]«N[/dropcap]on si riesce più a lavorare. I clienti scompaiono, se ci sono poi non pagano, le banche mi sono addosso, non ci capisco più niente!».

L’imprenditore è stanco. I segni di notti passate insonni affiorano sul volto.

La scrivania è ordinata , così come lui, ma si vede che un male oscuro lo attraversa togliendogli tranquillità.

Ho già sentito queste parole. La crisi sta mettendo in difficoltà tanti imprenditori che non sanno più che strada percorrere per far sopravvivere la propria azienda.

Una salita improvvisa
Cosa sta succedendo alle imprese? Perché alcune ce la fanno e altre, molte, troppe, no?
Pensa di star guidando una automobile. È un po’ vecchiotta, dà qualche segnale di affaticamento, un po’ troppo fumo e a volte qualche rumorino strano.
In piano tutto bene, e anche per i brevi tragitti. Poi, ad un tratto, incontri una ripida salita. La tua automobile incomincia ad arrancare, il fumo aumenta, la temperatura sale alla fine la potenza diminuisce piano piano.
Ti fermi .

E se invece dell’automobile in difficoltà, avessi avuto una auto più “performante”?
Dopo una scalata di marcia all’inizio della salita, giù di acceleratore e potenza. Salita superata.

La crisi è proprio come la salita
Chi già “zoppicava” in piano potrebbe non arrivare alla fine della salita. Chi era particolarmente indebitato o aveva profitti bassi si può trovare in difficoltà.
In azienda poi “accelerare” significa chiedere di più alle persone, alla produzione, ai venditori, alla amministrazione  .
Se non le avevi preparate per anni può essere difficile.

La crisi è una difficoltà nuova, che “mette alla prova” la tua azienda, ma in particolar modo te, imprenditore!

Hai mai notato che la tua azienda ti assomiglia?
Pensaci un attimo: cosa ti piace fare di più in azienda? Ti piace produrre o preferisci non mettere piede in produzione?
Ti piace vendere, sei sempre alla ricerca di un nuovo contatto e sei di stimolo ai tuoi venditori o passi settimane senza andare a trovare un cliente nuovo?
Sei un patito dei numeri, tieni statistiche su tutto o a malapena leggi l’F24 da pagare?
Ti piace avere un bel rapporto con le persone che lavorano con te o preferisci uno stile più duro? Ti piace cambiare e innovare continuamente o sei un  tipo da routine?

La tua azienda è come te: le cose che non ti piacciono sono quelle, molto probabilmente, in cui la tua azienda zoppica e tarda a fare risultati.
Se non ti piace commerciare, è difficile vedere le vendite che decollano.
Se non ti piace produrre, è probabile che tu stia vivendo difficoltà in qualità ed efficienza e quindi stai disperdendo profitti.
Se non ti piace avere un buon rapporto con le persone è probabile che perdi regolarmente i collaboratori e i clienti, le due risorse più importanti della tua azienda.
Se non ti piacciono i numeri è probabile che non conosci la meccanica del profitto e come si trattengono i quattrini in azienda e li disperdi. Insomma “lavoro tanto e mi rimane poco e niente! Ma dove sono finiti i soldi?”.
Se non sei un amante delle cose nuove è probabile che i tuoi prodotti siano superati e che siano alla stregua di “commodities”, prodotti che si trovano ovunque come il sale e lo zucchero, dove la guerra è solo sul prezzo. A quel punto guadagnare è davvero difficile.

Lo vedi adesso, è chiaro. In realtà l’automobile che affronta la salita… sei tu!

Ma la fortuna è che sei un essere umano, non una macchina.
Puoi fermarti un momento, apprendere nuove tecniche, migliorare e a poco a poco far tornare i profitti, le belle emozioni dell’impresa, il tempo libero, il sonno sereno di chi lavora bene… insomma, tutto ciò che di bello ci può essere nel fare il mestiere più bello e sfidante del mondo: l’imprenditore!

E per questo un aiuto è indispensabile.
E un partner che ti sta affianco prezioso.
Noi facciamo questo da tanto tempo con tanti imprenditori e con successo.

Vai sul sito www.fasterre.it o chiama al 3292434351, l’ora della ripresa è nelle tue mani, come tutto del resto, ed è distante una telefonata!

Dott. Fabrizio Cocco


Coaching di Impresa
Senior Consultant
www.fasterre.it
fabrizio.c@fasterre.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.