Dimissioni volontarie e risoluzioni consensuali: pubblicata la circolare ministeriale sulla nuova procedura telematica

 Dimissioni volontarie e risoluzioni consensuali: pubblicata la circolare ministeriale sulla nuova procedura telematica

monitor-376211_640

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce alcuni chiarimenti agli utenti sulla nuova procedura telematica per le dimissioni volontarie e le risoluzioni consensuali, prima della sua operatività fissata per il 12 marzo prossimo.

La Circolare del 4 marzo 2016 n.12 precisa la platea dei lavoratori interessati, specificando come la procedura, introdotta dal Decreto Legislativo n.151/2015, sia obbligatoria per i lavoratori subordinati del solo settore privato. Sono esclusi i rapporti di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, il settore marittimo e i recessi avvenuti durante il periodo di prova.

La compilazione del modello, adottato col Decreto Ministeriale del 15 dicembre 2015, viene dettagliata nella circolare, chiarendo come sia necessario per il lavoratore munirsi del PIN dispositivo INPS. I soggetti abilitati potranno accedere al modello telematico registrandosi su questo portale come “Operatori”.

Sarà prossimamente messo a disposizione dell’utenza un video tutorial che illustra i vari passaggi necessari per la compilazione online del modello.

Per dubbi sulla procedura gli utenti potranno scrivere alla nuova casella di posta del Ministero dimissionivolontarie@lavoro.gov.it.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.