Due call per la ricerca di soluzioni IoT

 Due call per la ricerca di soluzioni IoT

Due call lanciate assieme da Lazio Innova assieme al gruppo Giomi dedicata a startup e ricercatori, per la ricerca di soluzioni IoT e per il monitoraggio e l’intrattenimento dei pazienti.

I titoli delle call sono “Soluzioni IoT per la salute dei pazienti anziani e disabili” e “Robotica biomedica per il monitoraggio e l’intrattenimento del paziente” e si inseriscono nelle attività di open innovation che la Regione Lazio ha avviato per mettere in connessione le grandi imprese già attive sui mercati con le energie, la creatività e la competenza di talenti e startup.

L’iniziativa è rivolta a startup costituite da non più di 5 anni e startup innovative registrate nelle apposite sezione del registro delle imprese; team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni e in possesso di almeno un diploma di maturità; Spin off di dipartimenti di Istituti di Università e Centri di Ricerca.

Il primo classificato di ciascuna sfida sì aggiudicherà un premio in denaro del valore di 10mila euro per la prima sfida e di 20mila euro per la seconda, con servizi specialistici. Secondo e terzo classificato riceveranno servizi specialistici per lo sviluppo del proprio business. Per partecipare c’è tempo fino al 24 luglio 2020: qui tutti i dettagli.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.