ECOSISTEMI FORMATIVI: esperienze di trasferimento delle competenze tra Big Corporate e PMI

 ECOSISTEMI FORMATIVI: esperienze di trasferimento delle competenze tra Big Corporate e PMI

Si è tenuto ieri, martedì 20 aprile 2021, il webinar “Ecosistemi Formativi” realizzato da iSapiens, in collaborazione con OCSE, in occasione della Giornata Mondiale della Creatività e dell’Innovazione. L’evento ha visto la partecipazione di ospiti illustri, appartenenti tra gli altri all’Università di Milano, Nokia, Fastweb, che hanno spiegato perché le Grandi realtà devono rendere competitive anche le PMI, che da sole costituiscono la stragrande maggioranza della nostra filiera.

Alcuni lo chiamano social impact, altri open enterprise. Il significato, tuttavia, è lo stesso: il ruolo dell’impresa – in termini di trasferimento di conoscenze, valori, competenze, etc. – non è limitato ai propri confini, ma si estende alle filiere collegate: clienti, fornitori, etc., generalmente classificabili come PMI. Chi lavora in una PMI deve avere le stesse competenze ed opportunità di employability riservate ai dipendenti delle grandi aziende, a maggior ragione se consideriamo le Startup. Per questo motivo si parla di ecosistemi delle competenze: non bisogna più separare Large Corporate e PMI, ma lavorare su ecosistemi che superano l’organizzazione arrivando fino all’individuo. In Italia, purtroppo, tutto ciò rimane ancora un punto interrogativo, ed è per questo che è necessario, grazie anche al focus OCSE, aprire un campo di osservazione. “Ecosistemi Formativi” è il primo tavolo di conversazione costruito da iSapiens con OCSE, dove transitano le esperienze di diversi operatori che “senza paracadute” di sistema stanno operando sulla creazione e sul consolidamento di ecosistemi deputati alla formazione.

Il caso F2D: dall’esperienza dei servizi alle Large Company ai servizi all digital per la PMI

Proprio nel tema del trasferimento delle competenze, si inquadra il caso F2D: la prima piattaforma digitale italiana per servizi di outsourcing per il Personale e l’Amministrazione dedicata a liberi professionisti, PMI e Startup. Nata dall’esperienza di F2A, gruppo consolidato con 60 anni di esperienza e prima realtà italiana specializzata nei servizi di outsourcing relativi al Personale e l’Amministrazione, F2D trasferisce il know-how, le best practice, l’innovazione di processo e di canale, la qualità e la standardizzazione alle Startup e PMI.

Condividere con il tessuto imprenditoriale della PMI le esperienze delle grandi aziende non è solo un dovere, ma un’opportunità per la crescita del Paese. Le grandi aziende anticipano alcuni dei bisogni delle PMI. Questo accade perché tutte le aziende appartengono a filiere che creano a loro volta un ecosistema. La standardizzazione dei bisogni e la digitalizzazione delle soluzioni rendono molto più democratico l’accesso alla qualità, creando valore per piccole e grandi imprese”.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.