ELITE cresce e supera quota 380 società: in aprile 73 nuove aziende internazionali

 ELITE cresce e supera quota 380 società: in aprile 73 nuove aziende internazionali

Il 27 Aprile 2016 con due eventi in contemporanea a Milano e Londra sono state presentate le nuove 46 società (30 italiane e 16 inglesi) entrate in ELITE, l’innovativo programma per accelerare la crescita delle imprese eccellenti, che raggiunge così quota 389 aziende.

Il mese di aprile 2016 ha rappresentato un importante traguardo per ELITE: oltre alle aziende presentate ieri, sono entrate nel programma anche società da tutta Europa, Israele, Russia, Turchia e Marocco per un totale di 73 nuove ELITE. Per la prima volta inoltre è stata lanciata una partnership con un’altra Borsa, il Casablanca Stock Exchange, per sviluppare ELITE fuori dall’Europa.

Le 30 società italiane entrate ieri in ELITE provengono da diverse regioni – dal Piemonte al Veneto, dalla Lombardia alla Puglia – e sono rappresentative di diversi settori, in particolare food&beverage, media, software e lifestyle a ulteriore conferma della capacità di ELITE di rappresentare l’economia reale.

I nuovi ingressi in Italia e UK portano nella community ELITE un totale di 389 aziende con ricavi aggregati che superano i 32 miliardi di euro per oltre 130.000 posti di lavoro in tutta Europa.

All’ evento in Borsa sono intervenuti Ivan Scalfarotto, Sottosegretario di Stato al Commercio Internazionale e Attrazione Investimenti, Ministero dello Sviluppo Economico e Alberto Baban, Presidente Piccola Industria di Confindustria, sottolineando le sinergie con i programmi governativi in corso a sostegno delle migliori PMI del Paese.

Nell’ambito di ELITE è stato recentemente avviato un modello virtuoso di coinvolgimento del sistema bancario: ELITE Lounge. Si tratta di un ambiente dedicato, disegnato per offrire alle banche corporate a livello domestico ed internazionale un percorso differenziale ed esclusivo per i propri clienti all’interno di ELITE. La Lounge offre infatti un innovativo approccio di customer relationship management che si basa su una conoscenza profonda dei bisogni del cliente e che fa leva sulla capacità di ELITE di attivare il cambiamento. Dopo il positivo avvio di una ELITE Lounge da parte di UniCredit in Italia nel 2013 e in Central East Europe lo scorso anno, due nuovi player hanno deciso di includere ELITE nei propri piani strategici: BNL Gruppo BNP Paribas e Deutsche Bank. In particolare, la collaborazione con BNL Gruppo BNP Paribas si concentra sulle piccole e medie imprese innovative e mette al centro l’innovazione come driver di sviluppo economico. L’accordo con Deutsche Bank, invece, è volto a creare un gruppo dedicato di aziende da accompagnare in ELITE che la banca supporterà nel proprio percorso di crescita e si caratterizza per un focus specifico sul Mid Corporate.

Luca Peyrano, Responsabile Primary Markets Continental Europe del London Stock Exchange Group ha commentato:

“La community di ELITE è una realtà sempre più globale con società provenienti anche da Paesi extraeuropei come Israele, Russia, Turchia e Marocco. Le società italiane, che continuano ad aderire numerose a ELITE, possono così beneficiare di un network internazionale di aziende, advisor e investitori. Siamo felici di dare il benvenuto a queste nuove aziende che intraprendono un percorso di crescita ambizioso e pensato appositamente per loro. ELITE infatti vuole supportare le aziende virtuose perché riconosce loro un’attitudine innovativa unica, la capacità di creare posti di lavoro e perché rappresentano uno straordinario volano di sviluppo economico per il nostro Paese e non solo”.

Creato per supportare le aziende nella realizzazione dei loro progetti di crescita, ELITE dà loro accesso a numerose opportunità di finanziamento, migliora la loro visibilità e attrattività, le mette in contatto con potenziali investitori e affianca il management in un percorso di cambiamento culturale e organizzativo.

Le 30 nuove società ELITE italiane ammesse sono:

tabella-elite

Le società che hanno ricevuto ieri il certificato ELITE sono: Aquafil; Came; Comecer Group; EGEA Ente Gestione Energia e Ambiente; Giplast Group; Gruppo Servizi Associati; Harmont & Blaine; Labomar; Marchesi Frescobaldi; Metal Work; Monnalisa; Powersoft; Snatt Logistica; Vicenzi.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.