Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Emilia Romagna, contributi ai Consorzi

La Regione promuove i processi di internazionalizzazione delle imprese regionali: sostiene, attraverso l’erogazione di contributi, i programmi promozionali per l’estero proposti dai Consorzi accreditati dalla Regione.
È possibile richiedere l’accreditamento, utilizzando l’apposita modulistica in allegato al bando.
I Consorzi per l’internazionalizzazione devono avere sede legale in Emilia- Romagna ed essere costituiti da imprese prevalentemente con sede legale o unità operativa in Emilia-Romagna.
Si tratta di un contributo a specifici progetti esteri aggregati realizzati dai Consorzi per l’internazionalizzazione costituiti da piccole e medie imprese industriali, commerciali e artigiane.

L’agevolazione prevista consiste in un contributo quantificabile fino al 50% della spesa ammissibile. Il contributo non potrà comunque superare l’importo di 149.900 euro.
La domanda per accedere all’agevolazione va compilata e trasmessa tramite applicazione Sfinge 2020 entro le ore 16.00 del 23 luglio 2018.

Per i dettagli del bando, consulta la pagina della Regione.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.