Esportare dispositivi medici in USA: secondo le statistiche ci sono ancora buone opportunità

 Esportare dispositivi medici in USA: secondo le statistiche ci sono ancora buone opportunità

Gli Stati Uniti rimangono uno dei paesi che contribuiscono maggiormente alla crescita dell’export italiano e non si tratta solo di cibo o di moda. Il settore dei dispositivi medici, in particolare, ha ottime possibilità in un mercato, quello americano, composto da oltre 320 milioni di consumatori dove un individuo su nove è impiegato in professioni legate all’area sanitaria. Esportare e vendere apparecchiature medicali negli Stati Uniti richiede sicuramente uno sforzo in termini di tempi risorse ed investimenti ma assicura margini mediamente più elevati.

Il mercato statunitense vale quasi il 40% del mercato mondiale dei dispositivi medici, con un fatturato aggregato superiore ai 130 miliardi di dollari. ll Paese resta in prima linea anche per le importazioni a livello mondiale, motivo per cui le aziende italiane che producono questi dispositivi possono trovare grandi opportunità nel mercato americano.

Inoltre il mercato delle macchine medicali e per la cosmesi negli Stati Uniti è protetto e quindi meno competitivo di altri: questo assicura a chi commercializza dispositivi medici in America margini superiori alla media. Ulteriore vantaggio per le imprese italiane che vogliono esportare dispositivi medici negli USA è dato dal fatto che l’autorizzazione all’importazione può essere richiesta non solo dal produttore del macchinario ma anche dall’esportatore. Infatti spesso capita che chi esporta non sia appunto il produttore.

Il primo passo per importare i “medical device” negli Stati Uniti è quello di classificare i dispositivi, classificati in tre classi di appartenenza a seconda del controllo richiesto. Dalla classificazione dell’apparecchiatura segue poi la procedura di certificazione con l’FDA. Completata la registrazione, la FDA rilascia immediatamente un numero provvisorio, quello definitivo arriva solitamente nel giro di 90 giorni.

a cura di ExportUSA

ExportUSA New York Corp. è una società di diritto statunitense basata in America, a New York, e con uffici in Italia, a Rimini. Export USA è stata fondata nel 2003 per fornire alle piccole e medie imprese italiane tutti i servizi necessari per esportare con successo negli Stati Uniti. https://www.exportusa.us/

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.