Una redazione di oltre 50 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Fabbrica intelligente e Agrifood, al via la procedura a sportello

Designed by Rawpixel.com

Dal 22 gennaio potranno essere presentate le domande di agevolazione per progetti di ricerca e sviluppo nei settori “Fabbrica intelligente” e “Agrifood”.

La procedura “a sportello” è destinata alle imprese che intendono realizzare, anche congiuntamente tra loro o insieme con enti di ricerca, progetti di importo compreso tra 800 mila e 5 milioni di euro.

Sono disponibili 167 milioni di euro, attraverso finanziamenti agevolati e contributi diretti alla spesa, a valere sul PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR.

I progetti devono essere realizzati nelle regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna), con il possibile coinvolgimento, in caso di progetti realizzati in forma congiunta, di unità operative localizzate nelle regioni più sviluppate.

Dal 27 novembre sarà inoltre possibile presentare le proposte progettuali nell’ambito della procedura negoziale diretta a definire Accordi per l’innovazione (relativa anche al settore “Scienze della vita”).

Per maggiori informazioni

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.