Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Facebook premia la ricerca dell’Università di Modena e Reggio Emilia

cucchiara_700L’Università di Modena e Reggio Emilia è il primo Ateneo italiano ad avere ricevuto da parte dell’azienda di Mountain View fondata da Mark Zuckerberg otto acceleratori GPU Nvidia Tesla M40 per implementare la ricerca sull’intelligenza artificiale e sul “machine learning” presso il Laboratorio ImageLab, diretto dalla professoressa Rita Cucchiara (nella foto) del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”.

«Il server – spiega la professoressa – verrà utilizzato per addestrare reti neurali profonde nella comprensione automatica di filmati televisivi e sarà utile in education per dare nuove forme di fruizione multimediali a studenti della scuola secondaria in un grande progetto italiano con Cluster Tecnologici Nazionali; li stiamo inoltre applicando in ambito automotive per il riconoscimento del comportamento del guidatore e per migliorare l’attenzione nell’interazione con l’auto anche nelle prossime generazioni di guida semi-automatica».

«È una grande soddisfazione – commenta il Rettore Angelo O. Andrisano – essere stati selezionati da Facebook: Unimore sta lavorando molto nel settore automotive e poter disporre di un acceleratore così avanzato aiuterà i nostri ricercatori nel potenziare ulteriormente questa attitudine all’innovazione: questa donazione, avvenuta dopo una attenta selezione, rafforza la convinzione che in Unimore si fa dell’ottima ricerca che compete con le migliori università del mondo».

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.