Family Care, contributi alle imprese femminili di Arezzo e Siena

 Family Care, contributi alle imprese femminili di Arezzo e Siena

Dal 4 ottobre e fino al 15 novembre prossimi sarà possibile fare richiesta di accesso a Family Care, il nuovo bando della “Camera di commercio di Arezzo e Siena” e del “Comitato per l’Imprenditoria Femminile”, che intende sostenere il sistema imprenditoriale femminile del territorio, in una fase in cui la conciliazione tra le esigenze lavorative e l’impegno familiare è stata resa ancor più complessa dalla situazione emergenziale causata dalla pandemia globale da Covid-19.

Oggetto del contributo sarà il rimborso parziale delle spese sostenute per servizi rivolti ai minori fino a 14 anni:

– asili nido/micronido/nido domiciliare/scuole dell’infanzia;

– baby sitting/baby parking;

– servizi socio-educativi assistenziali;

– servizi scolastici (quali mensa, trasporto scolastico e attività ludiche).

La misura del rimborso coprirà fino al 50% delle spese ammissibili e ogni impresa potrà ottenere un contributo massimo di 600 euro per domanda. Tutte le spese indicate dovranno essere sostenute esclusivamente nell’anno in corso.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 0577-202548/518 per Siena e 0575-303808 per Arezzo o in alternativa inviare una mail all’indirizzo specifico contributi@as.camcom.it. Bando completo e modulistica varia sono facilmente reperibili cliccando qui.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.