Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Il bando della Regione Lazio si rivolge alle imprese interessate all’internazionalizzazione

Un incentivo per rafforzare la competitività delle imprese. Il bando internazionalizzazione Regione Lazio prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto per sostenere i progetti imprenditoriali per avviare un’attività, o consolidarla, nei mercati esteri. Possono partecipare le singole imprese – inclusi i liberi professionisti e le Aggregazioni Stabili – e le Aggregazioni Temporanee composte da almeno 2 PMI indipendenti e non più di 6 PMI.

La dotazione per il bando internazionalizzazione è di 2.200.000 euro, le imprese idonee riceveranno un contributo pari al 70% del totale delle spese ammissibili. I progetti che riceveranno i contributi dovranno essere realizzati entro un anno, le voci di spesa rendicontate non possono superare 30.000 euro per le singole imprese e 100.000 europer le aggregazioni temporanee.

La presentazione della domanda avviene in due fasi: con la compilazione del modulo per via telematica tramite la piattaforma GeCoWEB e poi dovrà essere inviata la Domanda generata automaticamente dal sistema GeCoWEB con firma digitale tramite la PEC entro le ore 12 del 24 maggio 2018.
Per maggiori informazioni consultare il bando.

Fonte: www.cliclavoro.gov.it

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.