Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Il futuro degli smart speaker per lo shopping online: previsioni 2019

Dispositivi a comando vocale come Google Home stanno avendo un successo incredibile e sono già disponibili alcune statistiche per il mercato americano dove – ovviamente – sono in circolazione da più tempo che in Italia. Il mercato degli smart speaker negli Stati Uniti sta crescendo ovunque ma è indicativo il fatto che il 74,2% della popolazione americana avrà uno smart speaker nel 2019, il 15% in più rispetto all’anno precedente. Del resto i dati raccolti da Edison Research e aggiornati a dicembre del 2018 registrano quasi 120 milioni di vendite di speaker smart nelle case di 53 milioni di utenti statunitensi. Il motivo? La voglia delle persone di automatizzare determinate operazioni servendosi semplicemente della voce. E sta diventando una necessità.

Dalla curiosità all’utilità: il successo dei dispositivi a comando vocale

Dal 2014 Amazon ha spedito oltre 100 milioni di dispositivi Echo. C’è stata una crescita esponenziale in pochissimi anni. Inoltre, secondo i dati raccolti da Edison Research, il 52% dei proprietari di smart speaker negli Stati Uniti ne ha più di uno in casa, mentre il 45% di loro ha intenzione di acquistarne presto un secondo. Cosa significa? Che non si tratta solo di un capriccio, ma aumenta la consapevolezza della loro utilità fino al desiderio di costruire un vero e proprio ecosistema.

Si tratta dell’ennesima evoluzione del processo d’acquisto che viene ridimensionato con i comandi vocali in dotazione a questi dispositivi e come tale le aziende americane stanno cercando di tenere il passo.

Cosa fanno le persone con questi dispositivi? Principalmente ascoltano musica, un impiego decisamente limitato per una tecnologia di questo tipo. Certamente chiedono anche informazioni sulle ultime notizie, sul meteo e sul traffico ma comunque ciò dimostra che il potenziale degli smart speaker è ancora tutto da scoprire. Sono poche le persone che utilizzano la voce al posto delle mani per fare shopping (0,4% dell’e-commerce negli USA).

Cosa aspettarsi dal 2019

Le varie previsioni parlano di oltre 300 milioni di speaker smart che saranno spediti entro la fine di quest’anno. Considerando l’avvento del 5G e il sempre crescente interesse nei confronti della domotica, possiamo aspettarci vendite record dei vari Amazon Echo e Google Home. E gli altri cosa fanno? Apple propone HomePod che non sembra stare al passo con il dispositivo di Amazon, Microsoft invece Cortana, che però non si è ancora affacciata in questo particolare mercato con soluzioni proprietarie.

Il prossimo anno i leader preannunciati di mercato saranno quindi:

  • Amazon Echo: 63,3%
  • Google Home: 31%
  • Altri (es. Apple e Sonos One): 12%
a cura di ExportUSA

a cura di ExportUSA

ExportUSA New York Corp. è una società di diritto statunitense basata in America, a New York, e con uffici in Italia, a Rimini. Export USA è stata fondata nel 2003 per fornire alle piccole e medie imprese italiane tutti i servizi necessari per esportare con successo negli Stati Uniti. https://www.exportusa.us/

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.