Il nuovo volto de Il Giornale delle PMI

 Il nuovo volto de Il Giornale delle PMI
Nel giorno in cui Il Giornale delle PMI si rinnova, e svela la sua nuova identità, attraverso un nuovo logotipo e la scelta di un “nuovo rosso” per l’immagine coordinata, #DigitalTalk con Carola Seybold, Direttore di Pantone EMEA, sull’importanza dei colori nel business e nell’approccio ai mercati esteri.

«Il 93% della nostra percezione passa dagli occhi. I colori sono il fattore chiave in più dell’85% di tutte le nostre decisioni di acquisto. Inoltre, il colore è la prima caratteristica per cui distinguiamo un prodotto, e per cui possiamo ricordarlo nel corso del tempo.

Questo sottolinea l’importanza della scelta del colore in ogni aspetto commerciale».

Così scrive Carola Seybold, Direttore di Pantone EMEA, con cui ho avuto il piacere di svolgere una #DigitalTalk proprio sull’importanza dei colori nel business e nell’approccio ai mercati esteri.

Questa interessante “chiacchierata digitale” ha più che mai importanza oggi, giorno in cui Il Giornale delle PMI si rinnova, e svela la sua nuova identità, attraverso un nuovo logotipo e la scelta di un “nuovo rosso” per l’immagine coordinata.

Il colore di questo cambiamento non poteva che essere un rosso di Pantone, l’azienda che da oltre mezzo secolo detta le mode e le tendenze del design creativo.

Per la nuova immagine de Il Giornale delle PMI, abbiamo scelto il rosso Fiesta, un colore che vedrete anche nelle vetrine dei fashion brand più quotati la prossima primavera, poiché inserito nel Fashion Color Report di primavera 2016.

«Il rosso è il colore della FORZA! Per questo è un colore utilizzato da molti prodotti e brand che sono in qualche modo legati alla potenza, che sono forti ed energici, come ad esempio la Coca-Cola con i suoi energici soft-drink o a Superman, l’essere più forte della storia cinematografica, o a Vodafone, il cui slogan è “Power to you”.  

La scelta di questo colore per il vostro magazine vi indirizza sicuramente nella direzione di trasformarlo in uno “strumento potente”.

Inoltre, il rosso è uno dei colori che più attira lo sguardo, e aiuta i prodotti e i marchi a distinguersi dai competitor che magari utilizzano tutti colori simili».

Carola ha colto un dettaglio fondamentale, Il Giornale delle PMI vuole distinguersi dai competitor, a partire dal colore. Di solito è il blu il colore del business, e la comunicazione corporate spesso si concede al massimo 50 sfumature di grigio…

Inoltre non possiamo che aver fatto la scelta giusta, se il rosso è il colore della FORZA! Fare o non fare, non c’è provare.

 

Gabriele Carboni

https://weevo.it

Definito da Going Global UK: "Massimo esperto in strategie di marketing digitale internazionale".

Tra i 5 maggiori marketing influencer italiani secondo Digitalic. Autore di "Strategie web per i mercati esteri", Hoepli 2016 e "The Marketing Distinguo: differentiation on three steps", Amazon 2019.

Ha il deato il Visual Communication Planner, il marketing canvas scaricato da quasi 20.000 aziende e professionisti nel mondo.

L'unico italiano a completare il master MIT Digital Business Strategy sulla Digital Transformation.

Premiato tra le tre Best 2019 Marketing Innovation al DES 2019 di Madrid con il progetto Marketing Distinguo.

Ha già collaborato come docente per Exportiamo Academy, 24ore Business School, Università di Bologna, Università di Trento, Università Internazionale di Roma, Ninja Academy.

È l'unico consulente di BPER Banca per l'Export Digitale.

Fa parte della commissione UNI per la definizione della normativa relativa alla professione dell’Export Manager e del Digital Export Manager.

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.