Il WMF2020 raddoppia: il più grande Festival sull’Innovazione si terrà online a Giugno e tornerà a Rimini il 19-20-21 Novembre

 Il WMF2020 raddoppia: il più grande Festival sull’Innovazione si terrà online a Giugno e tornerà a Rimini il 19-20-21 Novembre

Inizialmente in programma per giugno, l’8ª edizione del WMF – Il più grande Festival sull’Innovazione cambia data e si terrà il 19, 20 e 21 novembre nella oramai tradizionale location del Palacongressi di Rimini.

A uno slittamento doveroso per l’appuntamento in terra romagnola, prioritario in relazione all’emergenza sanitaria in corso, si affiancherà però un altro evento. Di fatto, il WMF2020 raddoppia: al fine di valorizzare ulteriormente il ruolo dell’innovazione in questo contesto emergenziale, infatti, durante le date del 4, 5 e 6 giugno – che inizialmente avrebbero dovuto ospitare la prossima edizione – verrà lanciata la prima edizione online del WMF, un evento multisala innovativo con al centro la formazione abbinata ai talk ispirazionali del Mainstage. All’interno del format online, molteplici eventi innovativi che, abbinati alla formazione, confermano il ruolo di acceleratore di innovazione per il paese anche in un contesto emergenziale come quello attuale. Tra le novità di questa edizione online: la più grande Startup Competition d’Italia, il primo Assessment Nazionale sulle competenze digitali e altri eventi e grandi ospiti che verranno svelati nelle prossime settimane.

Stiamo vivendo un periodo di grande sfida a livello globale. Ci siamo interrogati su quale fosse la scelta più adeguata riguardo al Festival: la soluzione che abbiamo ritenuto migliore è stata posticipare il WMF2020 al 19, 20 e 21 novembre, così da poter godere a pieno di quei momenti di festa, di vicinanza e di connessione che da sempre caratterizzano il Festival” spiega Cosmano Lombardo, ideatore del WMF e CEO di Search On Media Group. “Era nostro dovere potenziare l’offerta e contribuire a diffondere anche online i benefici derivanti dall’innovazione. Ecco perché abbiamo deciso di realizzare un doppio appuntamento: il 4, 5 e 6 giugno, vivremo infatti il primo WMF online in una formula totalmente innovativa. Affrontare emergenze come quella del Covid-19, necessita di sforzi maggiori e stiamo provando a dare il maggior supporto possibile a tutto il nostro territorio e non solo. Ora più che mai è necessario lavorare insieme e di impiegare l’innovazione digitale per migliorare la società e costruire il nostro futuro”.

Un messaggio, questo, sottolineato anche dal nuovo spot TV del WMF – interpretato anche in LIS grazie al contributo di Davy Mariotti, insegnante LIS – in onda fino al 9 maggio: un appello senza barriere e rivolto a tutti, dagli addetti ai lavori ai cittadini, per dare il via alla costruzione condivisa di un futuro realmente inclusivo e accessibile e fondato sull’occupazione, sull’equità e sull’innovazione.

Il WMF, dunque, anche quest’anno continuerà a esplorare l’universo dell’innovazione e a compiere la propria mission: offrire un punto di riferimento per la formazione di tutte le persone che fanno del digitale il proprio lavoro e, allo stesso tempo, rappresentare un acceleratore di innovazione in cui cittadini, imprese e istituzioni possano incontrarsi e dialogare.

Sarà questa la chiave di lettura del WMF2020, tanto più con un doppio appuntamento in programma: riunire i principali attori del mondo dell’innovazione digitale per impiegare la ricerca, la creatività, il capitale umano e quello tecnologico per la costruzione condivisa di un presente e un futuro all’insegna dell’innovazione e della cooperazione internazionale.

Tutte le informazioni sulle diverse modalità per partecipare al doppio appuntamento del WMF2020 sono disponibili sul sito ufficiale del Festival all’indirizzo www.ilfestival.it.

Maggiori novità sull’appuntamento online del WMF di giugno, inoltre, saranno comunicate nel dettaglio nei prossimi giorni.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.