In mare aperto

 In mare aperto

Affronta l’instabilità in 5 mosse.

1. Non ti stupire delle tempeste, dai per scontato che ci saranno

2. Chiediti il perché, al di là di ciò che sembra

3. Discuti con le tue persone di fiducia

4. Correggi continuamente la rotta, prendi la responsabilità di decidere

5. Agisci velocemente

Guidare una PMI è come navigare con una barca a vela in alto mare, devi tenere sotto controllo molti fattori contemporaneamente.

La vela è in grado di andare contro vento? Stai correggendo la rotta secondo i venti e le maree? La barca è in equilibrio, la struttura regge, chi è a bordo sta bene o male?

Devi preoccuparti di tutti questi aspetti nello stesso tempo, anche se il mare che stai attraversando ti porterà a dare priorità alla dimensione delle onde o alla forza del vento… Dovrai affrontare elementi diversi, capire cosa è più urgente oggi. Domani sarà più urgente altro. Quando il mare è instabile, in che modo correggi la rotta?

Durante la pandemia, Imprenditori e imprenditrici delle PMI, manager e consulenti che collaborano con loro hanno dovuto concentrarsi sulla gestione dell’emergenza. E al tempo stesso mantenere la lucidità per pianificare il futuro della azienda.

Non avevamo ancora vinto la guerra alla pandemia e al rincaro esponenziale dei costi dell’energia e delle materie prime, che oggi siamo travolti da un altro conflitto: la guerra di Putin in Ucraina. Con tutte le implicazioni economiche, geopolitiche, umanitarie, psicologiche per ciascuno di noi. 

Affronta l’instabilità in 5 mosse.

1. Non ti stupire delle tempeste, dai per scontato che ci saranno

Avremmo avuto bisogno di recuperare energia. Di un mare tranquillo.

Invece, l’instabilità sarà una costante del nostro mare, un mare sempre in tempesta. 

Sei il comandante della barca, non puoi farti consumare dalle tempeste. Devi mantenere una visione più ampia su dove vuoi andare. E come andarci nel modo più veloce e sicuro.

Puoi avere una visione audace e positiva, essere un inguaribile ottimista. Ma inevitabilmente qualcosa andrà storto.

La domanda chiave è: quanto velocemente rispondi? Sei in grado di correggere rapidamente la rotta? 

2.Chiediti il perché, al di là di ciò che sembra

Sai capire cosa realmente condiziona il tuo viaggio, come il mercato, o un cliente vitale per te e imprevedibile?

Oggi è l’8 marzo. Data ideale per offrire l’esperienza di una grande CEO Marillyn Hewson, numero uno del colosso statunitense dell’aerospazio e difesa Lockheed Martin. Era in visita da un cliente all’estero, quando l’allora presidente neoeletto Donald Trump ha twittato “I costi dell’F-35 Lockheed sono fuori controllo. I dollari dei contribuenti saranno spesi meglio quando entrerò “in carica.”

Per la Hewson fu uno shock. Sapeva quale sarebbe stato il contraccolpo sui mercati finanziari.

Infatti, Il prezzo delle azioni della società è crollato, e la Lockheed ha perso in un giorno 4 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato.

Hewson e il suo team si sono presentati alla stampa e hanno spiegato che si stavano occupando di ridurre al massimo i costi.

Quindii ha incontrato Trump e gli ha detto: “Ti dò la mia garanzia personale che terremo bassi i costi”. Pensava che il problema fosse risolto.

Invece, dopo l’incontro, Trump in un altro tweet: “Sulla base dell’enorme costo del Lockheed Martin F-35, ho chiesto alla società Boeing di valutare un Super Hornet F-18 equivalente!”

3. Discuti con le tue persone di fiducia

La Hewson ha riunito subito i suoi consiglieri. Hanno riflettuto sul fatto che non avevano esaminato la questione secondo gli obiettivi di Trump. Si sono chiesti: “Sta davvero attaccando il programma F-35? Sta cercando di inviare un messaggio ai contribuenti che è concentrato sulla difesa? O che i loro soldi saranno spesi bene?”

Questo è un esempio del motivo per cui ” il perché” è così potente.

Mettiti nei panni delle persone con cui stai negoziando: Quali sono i loro obiettivi? Cosa stanno cercando di fare?

Avevano bisogno di capire meglio e approfondire il senso di quel messaggio. 

4. Correggi continuamente la rotta, prendi la responsabilità di decidere come farlo

La Ceo decide di tornare a discutere con Trump.

Non sappiamo cosa si sono detti o quali accordi formali e informali hanno condiviso.

Dopo l’incontro, lo stesso Trump ha elogiato la capacità della Hewson di fare business.

Le quotazioni dell’azienda sono risalite.

5. Agisci velocemente

La capacità delle Ceo di Lockheed di agire subito ha prevalso sulla frustrazione e l’angoscia della iniziale débâcle, la perdita così elevata in borsa.

Saper riconoscere che nei momenti di crisi è utile confrontarsi con persone di fiducia, avere uno scambio di idee e guardare con occhi di altri, aiuta a trovare le migliori soluzioni. Solo se le cerchi. E hai il coraggio poi di metterle in pratica velocemente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.