In rete il nuovo numero della rivista “Argomenti di discussione”

 In rete il nuovo numero della rivista “Argomenti di discussione”

tax-1

[dropcap]I[/dropcap]l nuovo working paper di “Argomenti di discussione” fissa l’istantanea geografica del tax gap dell’Iva in Italia. Nel secondo numero della pubblicazione scientifica, diffuso ieri, si ridisegna infatti una vera e propria mappa del tax gap, cioè dell’evasione legata all’imposta sul valore aggiunto, con il suo differenziarsi territorialmente regione per regione. L’analisi pone inoltre l’accento non solo sui risultati, ma anche sul ruolo che alcune variabili, come il tax moral dell’area geografica di riferimento e il contesto economico, giocano nel favorire o, al contrario, nel limitare il ricorso all’evasione dell’Iva. Le stime riportate nello studio sono il frutto dell’applicazione d’un approccio di tipo top-down su informazioni, e dati, ricavati dalla contabilità nazionale e dall’archivio delle dichiarazioni dei redditi.

Iva, sul tax gap medio il consumo famiglie incide per il 77%
L’analisi distingue due diverse componenti di gettito: i consumi finali e gli impieghi intermedi, così come definiti nel Sistema Integrato dei Conti Europei. I primi riferibili ai consumi finali delle famiglie, i secondi alle imprese. I risultati mettono in evidenza che il gap medio nella base Iva ammonta, negli anni 2007-2010, a circa 231 miliardi di euro, dei quali il 77% è legato al consumo finale delle famiglie e il 23% ai consumi finali delle imprese, in pratica gli impieghi intermedi.

Lazio, Val D’Aosta e Trentino le Regioni più virtuose
Nelle Regioni del Sud (isole comprese) il gap vale circa 83 miliardi, ovvero il 36% del totale, seguono Nord Ovest (27%), Nord-Est (21%) e Centro (17%). In ogni caso, ben 11 Regioni presentano propensioni complessive al gap inferiori alla media nazionale. In particolare, Lazio, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige registrano i valori più bassi. In generale, la propensione media al gap Iva dei consumi finali delle famiglie del Nord è inferiore a quella del Meridione.

Dove trovare la rivista
È possibile consultare gratuitamente “Argomenti di discussione” sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, nella sezione Documentazione.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.