Incentivi fiscali nazionali per le startup

 Incentivi fiscali nazionali per le startup

SONY DSC

[dropcap]I[/dropcap]n vigore nuove disposizioni nazionali in favore delle startup innovative per sostenere la crescita, lo sviluppo tecnologico e l’occupazione.

Finalità
L’obiettivo è quello di favorire e sostenere gli investimenti nel capitale sociale di “startup innovative”.

Beneficiari
Possono accedere alle agevolazioni le persone fisiche e giuridiche che investono nel capitale sociale di imprese “startup innovative” direttamente o attraverso organismi di investimento collettivo del risparmio (Oicr) o “altre società di capitali” ad esclusione degli organismi a partecipazione pubblica o destinati a imprese classificabili come “imprese in difficoltà” e a imprese operanti in alcuni settori particolari, come quello della costruzione navale, del carbone e dell’acciaio.

Spese ammissibili
Rientrano tra le spese ammissibili quelle relative a:

  • conferimenti in denaro iscritti alla voce del capitale sociale e della riserva da sovrapprezzo delle azioni;
  • quote delle start up innovative o delle società di capitali che investono prevalentemente in startup innovative;
  • quote degli organismi di investimento collettivo del risparmio (Oicr).

Entità del contributo previsto
Le agevolazioni riguardano un risparmio di imposta a favore dei soggetti passivi Irpef e soggetti passivi Ires che investono in “startup innovative”.

  • Persone fisiche (IRPEF): la detrazione di imposta è pari al 19% della somma investita, per un importo massimo di 500.000 euro in ciascun periodo di imposta agevolabile.
  • Persone giuridiche (IRES): deduzione dal reddito imponibile pari al 20% delle somme conferite, per un importo massimo non superiore a 1,8 milioni di euro.

Le percentuali sono elevabili, rispettivamente al 25% e al 27% in presenza di startup a vocazione sociale o che sviluppano e commercializzano esclusivamente prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico in ambito energetico.
Per non perdere il bonus è necessario mantenere il sostegno alle start-up per almeno due anni.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.