Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Internazionalizzazione: Regione Lombardia “accompagna” le imprese all’estero

Si è aperta il 4 novembre la seconda finestra del Progetto G.A.T.E. (Give Ability To Export), progetto di accompagnamento delle Pmi lombarde su percorsi di internazionalizzazione promosso dalla Direzione Generale Attività Produttive, Ricerca e Innovazione di Regione Lombardia e dal Sistema Camerale Lombardo con il supporto di Finlombarda S.p.A..

Il progetto, riservato alle pmi anche artigiane e cooperative, che operano nei settori manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese, consiste nell’affiancamento in azienda di un esperto in dinamiche internazionali che aiuta il management a intraprendere un percorso di crescita sui mercati esteri.

Due diverse opportunità

Misura A – Aziende che si aprono all’estero attraverso un approccio commerciale
Possono presentare un proprio progetto d’internazionalizzazione le imprese con un massimo di 50 dipendenti che non abbiano partecipato al progetto SPRING di Regione Lombardia e che intendono intraprendere un percorso di crescita sui mercati esteri basato su un approccio commerciale.
Le imprese selezionate beneficeranno dell’apporto diretto, presso la propria sede, di un Temporary Export Manager (figura specializzata in tematiche internazionali) che le supporterà nella realizzazione delle attività previste dal progetto.

Misura B – Aziende che consolidano la presenza all’estero attraverso un approccio di investimento
Le imprese che abbiano già avuto esperienze sui mercati esteri e che siano interessate a realizzare un investimento produttivo di beni e/o servizi all’estero possono candidarsi con un proprio progetto di internazionalizzazione per accedere alla Misura B – Aziende che consolidano la presenza all’estero attraverso un approccio di investimento.
Le imprese selezionate beneficeranno della consulenza di un esperto che svolgerà il ruolo di Advisor per l’internazionalizzazione chele le supporterà nella stesura di un business plan propedeutico alla realizzazione dell’investimento produttivo.

Come presentare domanda

Le imprese interessate a partecipare possono candidarsi dalle ore 12 del 4 novembre fino alle 12.00 del 2 dicembre 2013 con un proprio progetto di internazionalizzazione, direttamente sul sito: www.finlombarda.it/progettogate.

Successivamente, sarà possibile partecipare nuovamente e per l’ultima volta, dall’1 aprile 2014 (ore 12,00) fino al 30 aprile 2014 (ore 12,00).

Per saperne di più clicca qui.

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.