Investimenti Innovativi, possibile sospendere la realizzazione dei progetti

 Investimenti Innovativi, possibile sospendere la realizzazione dei progetti

Novità sulla misura Investimenti Innovativi, gestita da Invitalia: a seguito dell’emergenza Covid-19 il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto la possibilità di chiedere la sospensione delle attività di realizzazione del programma di investimento ammesso.

La decisione è avvenuta con la Circolare n. 126262 del 28 aprile 2020, in coerenza il decreto Cura Italia e con i DPCM dell’11 e 22 marzo 2020 e del 10 aprile 2020, con l’ordinanza del Ministero della Salute del 20 marzo 2020 e con il D.L. 8 aprile 2020, n.23.

La sospensione straordinaria delle attività riguarda il periodo compreso tra il 23 febbraio e il 15 maggio 2020. Sono comunque fatte salve le eventuali spese sostenute in questo periodo. Il termine potrà essere esteso anche in base a future disposizioni governative e in ragione dell’effettiva impossibilità a portare avanti il programma.

Il periodo di sospensione straordinaria può comprendere in tutto o in parte anche il periodo di proroga dei termini di conclusione del programma di 6 mesi così come previsto dall’articolo 5, comma 6, lettera e) del DM 9 marzo 2018.

Le richieste dovranno essere inviate alla PEC macchinarinnovativi@pec.mise.gov.it (e per conoscenza investimenti.innovativi@postacert.invitalia.it) insieme a una dichiarazione, ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000, con la quale si richiede la sospensione del programma.

Scarica il modulo per chiedere la sospensione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.