Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Investire negli USA: come sono tassate le plusvalenze negli Stati Uniti

La tassazione delle plusvalenze in America è molto diversa da quella italiana: queste derivano dalla vendita di attività finanziarie o reali e sono quindi tipiche delle attività di investimento. Il loro trattamento fiscale è diverso a seconda che si tratti di plusvalenze di lungo periodo (“long term capital gain”) o di breve periodo (“short term capital gain”). Si tratta di aumenti di valore che hanno una certa rilevanza ai fini fiscali poichè sono spesso gravate da imposte dirette.

Le plusvalenze si manifestano in relazione alla cessione di un’immobilizzazione la quale può essere immateriale, materiale o finanziaria. In pratica una plusvalenza si realizza quando si vende un bene o un asset ad un prezzo maggiore di quello a cui è stato comprato comprato. La differenza tra il prezzo di acquisto quello di vendita è la plusvalenza.

Ci sono diverse casistiche a seconda che si tratti di plusvalenze legate a investimenti di breve o di lungo periodo, ma anche a seconda che l’investimento da cui deriva la plusvalenza sia realizzato da una Corporation o da una persona fisica. La riforma fiscale di Trump ha introdotto delle novità in merito, la tassazione su base territoriale: in pratica è prevista l’esclusione assoluta di tassazione delle plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni in società controllate non residenti (a vantaggio quindi di chi vuole spostare la sede negli USA).

Le aliquote con cui sono tassate le plusvalenze in America

Plusvalenze per investimenti realizzati da una Corporation

Investimenti di breve periodo: sono quelle in cui il bene che ha dato origine alla plusvalenza è stato comprato e poi venduto nell’arco di un anno. In questo caso la tassazione è del 21%.

Investimenti di lungo periodo: stessa percentuale del precedente. Questa percentuale si è abbassata con la riforma fiscale voluta da Trump (passata dal 35%).

Plusvalenze per investimenti realizzati da una persona fisica

Plusvalenza per investimenti di breve periodo: in questo caso le plusvalenze sono tassate all’aliquota ordinaria che coinvolge i redditi delle persone fisiche in America, che cambiano a secondo che il contribuente faccia la dichiarazione dei redditi come singolo – filing single – oppure con il coniuge – married filing jointly.

Plusvalenza per investimenti di lungo periodo: quando il bene che ha dato origine alla plusvalenza è stato tenuto in portafoglio per oltre un anno, allora le plusvalenze sono tassate con tre diverse aliquote:

– 0% per redditi imponibili annui inferiori a $39,375

– 15% per redditi tassabili annui compresi tra $39,376 e $434,550

– 20% nel caso di un reddito imponibile annuo superiore a $434,550

a cura di ExportUSA

a cura di ExportUSA

ExportUSA New York Corp. è una società di diritto statunitense basata in America, a New York, e con uffici in Italia, a Rimini. Export USA è stata fondata nel 2003 per fornire alle piccole e medie imprese italiane tutti i servizi necessari per esportare con successo negli Stati Uniti. https://www.exportusa.us/

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.