La diversificazione di nicchia

 La diversificazione di nicchia

Conoscere e valorizzare i molteplici aspetti della propria capacità produttiva è di fondamentale importanza per liberarsi dagli schemi che un’eccessiva concentrazione su di un unico settore produttivo impone.

È l’atteggiamento che le pmi italiane devono adottare: la consapevolezza delle proprie capacità le può trasformare in aziende market-oriented a tutto tondo.

È quanto siamo riusciti a sviluppare con un’azienda produttrice di cavi di controllo per auto: cavi acceleratore, frizione, freno a mano, così per avere un’idea del prodotto.

Dopo un confronto serrato sulle capacità produttive aziendali siamo riusciti a far emergere l’esigenza di identificare nuove nicchie di mercato diverse dallo storico settore produttivo dell’azienda, legato al settore aftermarket dell’automotive, settore sempre più altalenante e dai ridotti margini di guadagno.

Dopo un’attenta analisi delle potenzialità aziendali interne, abbiamo strutturato con l’azienda un’azione commerciale e di marketing mirata identificando un nuovo settore: il primo impianto del settore agricolo.

In questa nuova nicchia l’azienda è riuscita ad ottenere ottimi risultati in termini di fatturato, diversificando in modo significativo il proprio business verso un settore decisamente innovativo e non assoggettato alle dinamiche commerciali dell’automotive.

Alessandro Gorni
Responsabile Marketing e Comunicazione
Co.Mark spa
c/o Parco Scientifico e Tecnologico Kilometro Rosso
Centro delle Professioni
Via Stezzano, 87
24126 Bergamo
Tel.: +39-035-233337
Fax: +39-035-217837
Mob. Tel.: +39-347-8766148
a.gorni@comarkspa.it
www.comarkspa.it

Alessandro Gorni

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.