La leva finanziaria. Come l’analisi del ROI può migliorare le tue scelte aziendali (2^ parte)

 La leva finanziaria. Come l’analisi del ROI può migliorare le tue scelte aziendali (2^ parte)

Sai come puoi capire se il tuo investimento produrrà realmente un risultato positivo all’interno della tua azienda? Analizzando il ROI e la Leva Finanziaria!

E spero che tu professionista o imprenditore sia già consapevole di quello di cui stiamo parlando, altrimenti significherebbe che stai gestendo la tua azienda o l’azienda dei tuoi clienti ad occhi chiusi…

La Leva Finanziaria è un indice strettamente collegato con il ROI (di cui abbiamo ampiamente parlato alcune settimane fa, leggi qui l’articolo), ricordando che il ROI altro non è che il rapporto tra Reddito Operativo (RO) e Capitale Investito (CI)

ROI = RO / CI

Nel video di questa settimana troverai un esempio che ti spiegherà in modo semplice e approfondito come analizzare la Leva Finanziaria e come essa sia strettamente collegata con il ROI

Guarda il video completo al seguente link: http://youtu.be/G1hMryDyspM

Supponiamo di avere nella nostra azienda un Reddito Operativo di 100 a fronte di un Capitale investito di 1000, avremo quindi un ROI pari al 10% dato da:

ROI = RO / CI = 100/1000 = 10%

E supponiamo di dover, per una qualsiasi necessità, affrontare un nuovo investimento di 50 e che questo investimento faccia rimanere invariata l’efficienza del consumo di materie prime e manodopera.

A fronte di questo investimento avremo un aumento del Reddito Operativo dato da:

RO = CI x ROI = 50 x 10% = 5

Ora, poniamo che il tasso d’interesse (r) che dobbiamo pagare alla banca per la concessione di denaro per quell’investimento sia del 6% e che quindi comporterà un costo di 3 in termini di oneri finanziari:

OF = CI x r = 50 x 6% = 3

A questo punto avremo una situazione tale che:

RO = 105 e CI = 1050

Dunque dopo il nuovo investimento avremo un maggior Reddito Operativo di 5 a fronte di interessi pagati per 3

La leva finanziaria altro non è che la differenza tra questi due valori. In questo caso abbiamo dunque una leva finanziaria positiva pari a 2 data da:

Leva Finanziaria = Maggior Reddito Operativo (10% di 50) – Interessi pagati sull’investimento (6% di 50) = 5-3 = 2

Volendo quindi esprimere tutto questo con una regola generale, possiamo dire che affinchè ci sia effetto leva finaziaria positiva (e quindi convenienza nell’investimento) ci deve essere la condizione che:

ROI > Tasso d’indebitamento

Come nel nostro caso in cui il ROI è del 10% mentre il tasso d’indebitamento è del 6%.

Se ancora non ti è chiaro qualche concetto sul ROI, sulla Leva Finanziaria e su come analizzare e sfruttare questi valori nella gestione dell’azienda, non esitare a contattarmi compilando il form che trovi al seguente link: http://www.cruscottodicontrollo.it.

Il Cruscotto di Controllo Aziendale, la Balance Scorecard per la Piccola e Media Impresa, è uno strumento facile, economico e professionale, fondamentale per avere il pieno controllo dell’azienda!

E per renderti conto dell’efficienza e della necessità di dotare l’attività di un sistema di controllo come il Cruscotto di Controllo Aziendale, richiedi tutte le info compilando il form apposito su http://www.cruscottodicontrollo.it e potrai anche scaricare gratuitamente l’eBook ‘Cruscotto di Controllo Aziendale’.

Se invece vuoi approfondire autonomamente ed in poco tempo come poter gestire e risolvere una crisi aziendale, scarica subito il nostro info-ebook ‘L’equilibrio finanziario in azienda’ direttamente da Amazon.it, al seguente link: http://www.amazon.it/s?_encoding=UTF8&field-author=Simone%20Brancozzi&search-alias=digital-text

Simone Brancozzi sui social network:

Logo-Facebook Logo-Twitter Logo-Linkedin Logo-GooglePlus Logo-youtube

Simone Brancozzi

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.