La pianificazione strategica come strumento di crescita

 La pianificazione strategica come strumento di crescita

L’azienda presa in considerazione opera come contractor nel settore automotive sviluppando progetti e sistemi di controllo della qualità.
Il fatturato aziendale di partenza prima dell’intervento del Temporary Export Specialist si attestava attorno ai dieci milioni di euro, fatturato per la quasi totalità imputabile ai tre principali clienti italiani a portafoglio dell’azienda.
L’obiettivo definito di comune accordo tra la proprietà aziendale su suggerimento del Temporary Export Specialist, è stato quello di diversificare il portafoglio clienti, nonché orientare l’azienda verso mercati esteri opportuni.
Si è partiti dalla ristrutturazione del sito e di tutto il materiale di comunicazione e commerciale, questo per adeguare l’immagine aziendale alla nuova azione commerciale intrapresa.
Formulando una strutturata analisi in merito ai mercati di riferimento ed ai canali di vendita più adeguati da perseguire, sono stati individuati come mercati ideali la Francia e la Svezia, nonché individuati contatti prospect allineati alle competenze ed esperienze aziendali.
Grazie all’azione del Temporary Export Specialist, l’azienda ha acquisito ad oggi alcuni importanti clienti sul mercato svedese ed sul mercato francese, con un deciso aumento del fatturato, creando una quota export del 35%.
Il tempo impiegato per realizzare questo intervento di successo ha toccato i 22 mesi.

Redazione Co.Mark

Co.Mark è un’azienda specializzata nei servizi di Temporary Export Management. Il nostro obiettivo è generare vendite ed incrementare il fatturato export. www.comarkspa.it

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.