L’Agenzia delle Entrate fotografa il mercato immobiliare locale

 L’Agenzia delle Entrate fotografa il mercato immobiliare locale

immobili-2

[dropcap]S[/dropcap]ono disponibili da oggi, sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, le Note territoriali relative al primo semestre 2014, che analizzano la situazione del mercato immobiliare locale in 19 province italiane.

Lo studio approfondisce l’andamento delle compravendite residenziali nelle province di Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Genova, Catania, Firenze, Salerno, Perugia, Bari, Venezia, Padova, Modena, Crotone, Udine, Pavia, Catanzaro e Mantova.

Tutti i dati del mercato immobiliare locale
Le Note territoriali, pubblicate in questa edizione in formato ridotto (a causa del completamento della revisione generale dei perimetri delle zone Omi), analizzano la composizione e le dinamiche del mercato residenziale dei capoluoghi e delle province italiane, inquadrati nel contesto regionale di riferimento. In particolare, lo studio contiene un’analisi dei volumi di compravendita delle abitazioni, confrontati con quelli dei semestri precedenti, negli ambiti provinciali e regionali.

Dove consultare i dati
Le Note territoriali possono essere scaricate gratuitamente dal sito internet dell’Agenzia delle Entrate, seguendo questo percorso: Documentazione > Osservatorio del Mercato Immobiliare > Pubblicazioni > Note territoriali.

Redazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.